lunedì 21.08.2017
caricamento meteo
Sections

Acque

Cosa fa il Servizio

Il contributo del Servizio in tema di risorse idriche è quello di fornire supporto per l’acquisizione delle conoscenze relative alla distribuzione e alla caratterizzazione degli acquiferi, cioè delle acque sotterranee. Attraverso l’analisi della grande mole di dati in possesso del Servizio è stato possibile definire un nuovo modello concettuale dell'acquifero della pianura emiliano-romagnola e la distribuzione dei principali acquiferi sfruttati dell'Appennino. Sono stati realizzati progetti come lo studio delle conoidi alluvionali dei fiumi Reno, Marecchia e Taro, l'individuazione di risorse idriche alternative, lo studio del cuneo salino e il rilevamento della falda più superficiale presente in pianura (falda ipodermica) da cui attingono le radici delle piante. È stato avviato, infine, il censimento regionale delle sorgenti mirato a determinare la loro distribuzione, le portate e le caratteristiche delle acque.

 

Contatti

Segreteria del Servizio
viale della Fiera, 8
40127 Bologna
tel. 051-5274798
email. segrgeol@regione.emilia-romagna.it
Link a sito web

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/01/2012 — ultima modifica 13/01/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it