domenica 19.11.2017
caricamento meteo
Sections

Acque

Applicata una "buona pratica" contro la siccità

La Regione Emilia-Romagna ha trasferito e concretamente applicato un'esperienza della Regione Aragona nell'ambito del Progetto WATER CoRe.
Applicata una "buona pratica" contro la siccità

Il logo "Mi applico"

La Regione Emilia-Romagna è partner del Progetto INTERREG IV-C WATER CoRe – Water scarcity and droughts; coordinated actions in European regions, che ha come principale obiettivo lo scambio di esperienze tra regioni europee sui temi della siccità e della carenza idrica. In particolare, il progetto intende favorire e realizzare lo scambio, il trasferimento e l’applicazione a livello locale e regionale di “buone pratiche” volte ad affrontare più efficacemente i problemi derivanti dagli eventi siccitosi e dalla scarsità idrica. 

Durante la fase di scambio delle “buone pratiche” con gli altri partner, la Regione Emilia-Romagna ha individuato alcune esperienze di particolare interesse, la cui applicazione nel proprio territorio potrebbe rappresentare un utile contributo per promuovere e sviluppare ulteriormente le proprie politiche ambientali sull’acqua. Tra queste esperienze, l’utilizzo di specifici loghi di promozione territoriale e ambientale, sviluppato dalla Regione Aragona (Spagna) e rivolto alle imprese private come efficace strumento di partnership pubblico-privata, è stato selezionato dalla Regione Emilia-Romagna come una delle “buone pratiche” potenzialmente trasferibili nel proprio territorio.

Attraverso la sottoscrizione dell'Alleanza per l’Acqua, redatta nell'ambito del Progetto LIFE09 ENV/IT/000075 AQUA - Adoption of Quality water Use in Agro-industry sector (Deliberazione di Giunta Regionale n. 245 del 5 marzo 2012), di cui la Regione è partner insieme a ARPA, Legacoop Agroalimentare Nazionale, Legacoop Agroalimentare Nord Italia, Legacoop Emilia Romagna e Indica, è stato possibile trasferire e applicare concretamente tale esperienza, prevedendo l’utilizzo di un apposito logo ("Mi applico") da parte dei soggetti privati del settore agroalimentare che aderiscono all'Alleanza. Le prime cinque imprese che vi hanno aderito, in qualità di soggetti promotori della stessa, sono Granarolo, Terremerse, Fruttagel, Cooperativa Agricola Cesenate e Italcarni.

Un modo efficace e funzionale non solo per avviare con successo il processo di applicazione delle "buone pratiche" di WATER CoRe considerate trasferibili sul territorio emiliano-romagnolo, ma anche per creare una forte ed attiva sinergia tra due progetti europei.

 

Alleanza per l'Acqua

Le "buone pratiche" di WATER CoRe

Il Progetto WATER CoRe

Il Progetto AQUA

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/10/2012 — ultima modifica 03/10/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it