lunedì 23.07.2018
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Le frane

opuscolo 2016

Opuscolo Le frane 2016L’ Emilia-Romagna è ai vertici nazionali per diffusione ed estensione di frane sul proprio territorio. Nelle carte geologiche prodotte dalla Regione sono mappate oltre 79.000 frane, sia attive che quiescenti, pari a circa il 12% della superficie complessiva del territorio.

I Comuni del medio Appennino emiliano e della valle del Marecchia sono i più interessati dai fenomeni franosi; in alcuni casi le frane interessano oltre il 50% della superficie comunale costituendo un elemento caratterizzante del paesaggio fisico. In Emilia-Romagna sono oltre 80mila gli edifici costruiti su aree in frana o in prossimità di esse e sono migliaia i chilometri di strade comunali, provinciali e statali potenzialmente interessati da questo tipo di dissesto.

Editore dell'opuscolo:
Regione Emilia-Romagna, Assessorato Difesa del Suolo e della Costa, Protezione Civile e Politiche ambientali e della montagna, Direzione Generale cura del territorio e dell’ambiente

Autori:
Regione Emilia-Romagna, Servizio Geologico Sismico e dei Suoli

Anno della pubblicazione:
2016

Su richiesta:
tel: 051-5274792
fax: 051-5274208

Servizio geologico, sismico e dei suoli: e-mail segreteria

 

Allegati:

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/05/2016 — ultima modifica 26/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it