sabato 26.05.2018
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Il patrimonio geologico: una risorsa scientifica, paesaggistica, culturale e turistica

convegno organizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana "Geologia & Turismo"

Dettagli dell'evento

Quando

dal 07/06/2018 alle 09:00
al 08/06/2018 alle 18:30

Dove

Sala 20 maggio – Terza Torre Regione Emilia-Romagna, Viale della Fiera 8, Bologna

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

0515274792

Aggiungi l'evento al calendario

La Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Associazione Italiana "Geologia & Turismo", organizza il Convegno "Il patrimonio geologico: una risorsa scientifica, paesaggistica, culturale e turistica" con l’intento di promuovere e diffondere lo straordinario patrimonio geologico emiliano-romagnolo.

Un patrimonio che, come riportato dal primo catasto ufficiale dei geositi e delle grotte del 2016, consiste di 526 geositi e 810 cavità naturali oggetto di valorizzazione e tutela grazie alla Legge regionale 9 del 2006 "Norme per la conservazione e la valorizzazione della geodiversità in Emilia-Romagna e attività ad essa collegate".

A inizio 2018 è diventato ufficiale l’inserimento delle aree carsiche gessose emiliano-romagnole nella Tentative List di UNESCO Italia per il riconoscimento a patrimonio mondiale Unesco, premiando l’impegno della Regione in collaborazione con Enti locali, Amministrazioni e Istituti di ricerca, realtà territoriali e associazioni, nella tutela e valorizzazione di un patrimonio unico al mondo.

L’Associazione Italiana "Geologia & Turismo", da oltre 15 anni, genera e suscita l'interesse sociale e culturale verso il Patrimonio Geologico favorendo lo sviluppo di una più profonda sensibilità e una continua azione di tutela e valorizzazione del territorio.

Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il convegno fa emergere le opportunità culturali che il patrimonio geologico offre a chi abita o a chi visita un luogo da turista o viaggiatore. Nel convegno si faranno dialogare tutte le voci che a diverso titolo di occupano di restituire valore e significato alla geodiversità per sottolineare ed evidenziare, sia agli esponenti della comunità scientifica e professionale che agli amministratori pubblici e agli operatori turistici, il ruolo che questa nelle sue diverse declinazioni può svolgere nello sviluppo del territorio.

Programma

Il programma del convegno "Il patrimonio geologico"

Il Congresso si svolgerà secondo le seguenti modalità:

  • Sessione a invito
  • Sessioni orali e poster
  • escursione sul territorio 
  • assemblea dei soci di G&T

I temi

  1. Il ruolo e i progetti delle amministrazioni pubbliche
  2. Conoscenza, valorizzazione e fruizione del patrimonio geologico e paesaggistico

 

WORKSHOP “App e storymap per la valorizzazione del patrimonio geologico”

Il convegno ospiterà il WORKSHOP “App e storymap per la valorizzazione del patrimonio geologico” a cura di Giovanni Salerno [G&T]. Il Workshop prevede la presentazione del progetto dell’Associazione Italiana "Geologia&Turismo “Atlante del patrimonio geologico delle regioni d’Italia" e degli strumenti della piattaforma ArcGIS Online su cui sarà realizzato l’Atlante.

Particolare attenzione sarà dedicata alla storymap, un tipo di applicazione che costituisce un potente strumento per descrivere e far conoscere il territorio. A seguire un momento pratico nel Giardino Geologico dove i partecipanti costruiranno una storymap adoperando le nozioni apprese.

Per iscrizioni inviare una mail a infogeotu@regione.emilia-romagna.it.

Numero massimo 15-20 persone.

I partecipanti dovranno disporre di un pc o di un tablet (sconsigliato lo smartphone).

In omaggio una copia delle pubblicazioni della Map Design Project realizzate in collaborazione con G&T.

Registrazione

La registrazione al convegno avverrà attraverso la compilazione del modulo on line

La partecipazione al convegno è libera. La presentazione di relazioni orali e/o poster è ad invito o riservata agli iscritti dell’Associazione G&T 2018.

Le amministrazioni pubbliche possono presentare relazioni e/o poster facendone richiesta direttamente al Servizio geologico, sismico e dei suoli all'indirizzo e-mail infogeotu@regione.emilia-romagna.it E’ comunque necessaria la iscrizione al convegno tramite il modulo on-line. Il Servizio contatterà direttamente la amministrazione interessata.

Date importanti

  • entro 15 Aprile - inviare la richiesta via email alla Segreteria Organizzativa allegando l'abstract della relazione orale o del poster. Per la redazione consultare le specifiche tecniche.
  • entro 7 Maggio - comunicazione agli autori della collocazione nel programma del loro contributo (orale e/o poster);
  • entro 20 Maggio - pubblicazione della seconda circolare con il programma del convegno.

 

Il Comitato Organizzatore

  • Per la Regione Emilia-Romagna
    Paola Barchiesi, Gabriele Bartolini, Maria Carla Centineo, Giovanna Daniele, Marco Pizziolo, Simonetta Scappini
  • Per l’Associazione Italiana "Geologia e Turismo"
    Barbara Aldighieri, Raffaele Pignone, Giovanni Salerno

Segreteria Organizzativa

Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli, Regione Emilia-Romagna
Viale della Fiera, 8,40127 Bologna, tel  0515274792, fax 0515274208
infogeotu@regione.emilia-romagna.it

Sono state avviate le procedure per il riconoscimento di crediti formativi all’Ordine dei Geologi della Regione Emilia- Romagna.

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/02/2018 — ultima modifica 25/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it