sabato 20.10.2018
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Nuovi studi sulla pericolosità sismica regionale

sono disponibili le registrazioni delle sessioni streaming del convegno dedicato agli studi sulla pericolosità sismica realizzati della Regione Emilia-Romagna, a Bologna il 5 Dicembre 2017

 

La cartografia è uno degli strumenti più efficaci per la rappresentazione delle conoscenze di un territorio.

La Regione Emilia-Romagna, all’inizio degli anni 2000, ha realizzato una serie di carte tematiche derivate dalla cartografia geologica e dalle banche dati realizzate negli anni ’80 e ’90; tra queste la prima edizione della “Carta sismotettonica della Regione Emilia-Romagna” (Boccaletti et al., 2004).

Da allora le reti sismiche sono state implementate, la Pianura Padana e l’Appennino sono stati interessati da varie sequenze sismiche e numerosi studi sono stati effettuati.

Si è quindi ritenuto opportuno procedere all’aggiornamento della carta sismotettonica regionale, anche ampliando l’area di studio. Per tale aggiornamento, oltre all’analisi dei dati disponibili, sono stati eseguiti anche nuovi rilievi morfostrutturali.

La grande disponibilità di dati ha inoltre consentito di proporre una nuova zonazione sismogenetica sulla quale è stata poi basata l’analisi 3D della pericolosità sismica regionale.

Il convegno "Nuovi studi sulla pericolosità sismica regionale" si è svolto a Bologna il 5 dicembre nella sala “20 maggio 2012” della Terza Torre.

Ai partecipanti è stata distribuita copia della pubblicazione “Carta Sismotettonica della Regione Emilia-Romagna e aree limitrofe” alla scala 1:250.000 e il rapporto conclusivo “Analisi 3D della pericolosità sismica dell’Appennino settentrionale”.

Per informazioni
Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli
tel. 051 5274554/4792

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/12/2017 — ultima modifica 06/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it