mercoledì 19.12.2018
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Fenomeni geologici particolari

cosa sono i fenomeni geologici particolari e informazioni sulla procedura di segnalazione

Fenomeni geologiciDa maggio 2012 a dicembre 2017 sono state inoltrate alla Regione, principalmente dalle zone colpite dai terremoti del maggio 2012, 80 segnalazioni di fenomeni geologici particolari che riguardano :

  • fuoriuscite di gas da pozzi per acqua o dal terreno (25)
  • comparsa di vulcanetti di fango o di sabbia (7)
  • presenza di fratture o di sprofondamenti nel terreno (9)
  • pozzi per acqua con presenza di acque calde (34)
  • moria di pesci (3)
  • pozzi prosciugati (2)

Fenomeni di questo tipo sono noti da sempre, e si inquadrano nel contesto geologico della nostra regione.

La frequenza con cui i fenomeni sono stati segnalati è sicuramente aumentata a partire dal maggio 2012 ma, fino ad ora, è rimasta sostanzialmente invariata nel tempo: poco più di una segnalazione al mese (precisamente 1,19 segnalazione al mese).

Non è stata riconosciuta alcuna relazione chiara di causa effetto tra le segnalazioni ricevute e il manifestarsi di nuove scosse di terremoto.

Cosa sono

Per cercare di fare un po’ di chiarezza su questi fenomeni inusuali, e sul loro manifestarsi in varie zone del nostro territorio, in queste pagine descriviamo in modo divulgativo :

 

Procedura indicata per le nuove segnalazioni

Su tutto il territorio della Regione Emilia-Romagna ogni nuova segnalazione di fenomeni geologici particolari quali ad esempio :

  • fuoriuscite di gas da pozzi per acqua o dal terreno
  • comparsa di vulcanetti di fango o di sabbia
  • presenza di fratture o di sprofondamenti nel terreno
  • pozzi per acqua con presenza di acque calde

Inviare la nuova segnalazione:

  • dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 16.00
    telefonicamente al 051 5274792
    (Segreteria del Servizio Geologico, Sismico ed dei Suoli)
  • in tutti gli altri orari e negli altri giorni, compresi i festivi
    via email all’indirizzo pseveri@regione.emilia-romagna.it
    oppure via fax al numero 051 5274208

Indicare nella segnalazione:

  • nome e recapito telefonico di chi effettua la segnalazione
  • Comune in cui è avvenuto il fenomeno
  • breve descrizione del fenomeno


Sarà cura del Gruppo di Lavoro "Gestione delle Segnalazioni di Fenomeni Geologici Particolari", intervenire rapidamente contattando chi ha osservato il fenomeno, e decidendo di volta in volta le modalità di intervento.

Le modalità da seguire per le nuove segnalazioni sono definite dallanota dell’Assessore Paola Gazzolo del 1 agosto 2014.

Il Gruppo di Lavoro

Il Gruppo di lavoro per la "Gestione delle Segnalazioni di Fenomeni Geologici Particolari" è regolamentato dalla Determina n° 4967 del 28/03/2017 - COSTITUZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO "GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI DI FENOMENI GEOLOGICI PARTICOLARI". Il Gruppo è attivo dal 2014 quando è stato costituito con la Determina n° 6512 del 15/05/2014 "COSTITUZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO "GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI DI FENOMENI GEOLOGICI PARTICOLARI".

Ne fanno parte:

Suolo e della Costa);

Collaborazioni

Enti che hanno contribuito in modo significativo alla raccolta ed all’analisi delle segnalazioni pervenute:

 

Link e Documenti

 

Cartografia Interattiva

  • Segnalazione fenomeni geologici particolari
    l'applicazione riporta le segnalazioni dei fenomeni geologici particolari di cui si è avuta notizia incominciando da maggio 2012. Sono consultabili le schede che descrivono il fenomeno segnalato.

 

Pubblicazioni

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/09/2014 — ultima modifica 25/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it