venerdì 27.04.2018
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

L.R. 19/2008, Principali provvedimenti amministrativi

Monitoraggio delle Strutture tecniche
competenti in materia sismica al 14 / 03 / 2018


DGR n. 2075 del 20/12/2017, punto 6) del deliberato

Mappa STC 2018

Mappa monitoraggio strutture tecniche
competenti in materia sismica al 14 / 03 / 2018

L’attribuzione delle funzioni sismiche ai Comuni (art.3 della L.R. n.19 del 2008) 

D.G.R. 3 novembre 2008, n. 1804  "Approvazione degli standard minimi per l'esercizio delle funzioni in materia sismica e definizione del rimborso forfettario per spese istruttorie" pubblicata sul B.U.R. n. 194 del 19 novembre 2008.
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

D.G.R. 27 luglio 2011, n. 1126, "Definizione del rimborso forfettario per le spese istruttorie relative alle autorizzazioni sismiche e ai depositi dei progetti strutturali, ai sensi dell’art. 20 della L.R. n. 19 del 2008 'Norme per la riduzione del rischio sismico'".
Contenuto nel B.U.R. 130 del 17/08/2011

New  D.G.R. 2271 del 21 dicembre 2016
Definizione del rimborso forfettario per le spese istruttorie relative alle autorizzazioni sismiche e ai depositi dei progetti strutturali, ai sensi dell'art. 20 della L.R. n. 19 del 2008 "Norme per la riduzione del rischio sismico"
Modulo in formato scrivibile per la richiesta rimborso delle spese per l'istruttoria  (aggiornato il 9/03/2017)


D.G.R. 9 febbraio 2009, n. 120, "Integrazione alla deliberazione di Giunta regionale n.1804 del 3/11/2008 recante: Approvazione degli standard minimi per l'esercizio delle funzioni in materia sismica e definizione del rimborso forfettario per spese istruttorie"
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

D.G.R. 28 settembre 2009, n. 1435, "Disposizioni organizzative per l'esercizio delle funzioni in materia sismica in attuazione della L.R. 19/2008".
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

D.G.R. 16 novembre 2009, n. 1852, "Ricognizione dei comuni che esercitano autonomamente, in forma singola o associata, le funzioni in materia sismica di cui al titolo IV della legge regionale 30 ottobre 2008, n. 19, e di quelli che le esercitano avvalendosi delle strutture tecniche regionali".
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

Nell'aggiornamento al 1 marzo 2010, la ricognizione di cui alla D.G.R. n. 1852/2009 va rettificata per i Comuni di Bologna, Ferrara e Rimini i quali, ai sensi dell'art.5 della LR n. 23/2009, hanno comunicato alla Regione di voler costituire proprie "strutture tecniche competenti in materia sismica", a partire dal 1 giugno 2010.

 

  • D.G.R. 24 novembre 2015, n. 1925
    “Legge regionale 13/2015, Art. 21. Approvazione schema di accordo tipo per il trasferimento delle funzioni in materia sismica”.
  • DGR n. 2075 del 20/12/2017
    "Ricognizione dei comuni che esercitano autonomamente, in forma singola o associata, le funzioni in materia sismica di cui al Titolo IV della Legge Regionale 30 ottobre 2008, n. 19, e di quelli che le esercitano avvalendosi delle strutture tecniche regionali. aggiornamento al 30.12.2017"

 

Le funzioni regionali di indirizzo e coordinamento (art.4 della L.R. n.19 del 2008)

D.G.R. 28 settembre 2009, n. 1430, "Istituzione del comitato tecnico scientifico ai sensi della legge regionale n.19 del 2008, articolo 4".
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

D.G.R. 12 ottobre 2009, n. 1500, "Composizione e modalità di funzionamento del Comitato regionale per la riduzione del Rischio sismico di cui all'art.4 comma 3, della L.R. 19/2008.
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

La vigilanza su opere e costruzioni per la riduzione del rischio sismico (Titolo IV della L.R. n. 19 del 2008)

D.G.R. 2 novembre 2009, n. 1661, "Approvazione elenco categorie di edifici di interesse strategico e opere infrastrutturali la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile ed elenco categorie di edifici e opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso".
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

Deliberazione di G.R. n. 121 del 1 febbraio 2010, "Atto di indirizzo recante individuazione degli interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e delle varianti, riguardanti parti strutturali, che non rivestono carattere sostanziale e definizione della documentazione attinente alla riduzione del rischio sismico necessaria per il rilascio del permesso di costruire e per la denuncia di inizio attività, ai sensi degli articoli 9, comma 4, e 10, comma 3, della L.R. n. 19 del 2008"
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

 

Determinazione del Direttore Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa 9 MARZO 2010, N. 2380,  "APPROVAZIONE DELLA MODULISTICA RELATIVA AI PROCEDIMENTI IN MATERIA SISMICA"
Contenuto nel B.U.R 44 del 12/03/2010

Per facilitare la fruizione delle informazioni sono anche disponibili le seguenti componenti del testo finale: Archivio dei moduli in formato per Word

Link al B.U.R. n. 44 del 12.03.2010 Parte Prima - TESTO COORDINATO E PRINCIPALI PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI - Legge Regionale 30 ottobre 2008, n. 19 "Norme per la riduzione del rischio sismico", Scarica la versione PDF firmata 
 


Deliberazione di G.R. n. 1071 del 26 luglio 2010, "Approvazione dell’atto di indirizzo recante individuazione dei contenuti cogenti del progetto esecutivo riguardante le strutture, ai sensi dell’art. 12, comma 1, della L.R. n. 19 del 2008 e precisazioni in merito ai limiti e alle modalità di controllo di conformità del progetto esecutivo" 

Nota circolare prot. PG/2010/0194001 del 29 luglio 2010, "Vademecum sulle procedure di vigilanza e controllo delle costruzioni ai fini della riduzione del rischio sismico (Titolo IV della L.R. n. 19/2008)" 

Link al B.U.R. n. 108 del 24.08.2010 Parte Seconda
- DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 LUGLIO 2010, N. 1071, "Approvazione dell'atto di indirizzo recante 'Individuazione dei contenuti cogenti del progetto esecutivo riguardante le strutture, ai sensi dell'art. 12, comma 1, della L.R. n. 19 del 2008' e precisazioni in merito ai limiti e alle modalità di controllo di conformità del progetto esecutivo",
- DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 LUGLIO 2010, N. 1154, "Approvazione ripartizione e assegnazione finanziamenti alle Aziende sanitarie per l'esecuzione delle verifiche tecniche di vulnerabilità sismica delle Strutture sanitarie in attuazione dell'art. 33 della L. R. N. 24/2009"
- Circolare Regionale a firma degli Assessori regionali Peri e Gazzolo prot. PG/2010/0194001 del 29 luglio 2010, "VADEMECUM SULLE PROCEDURE DI VIGILANZA E CONTROLLO DELLE COSTRUZIONI AI FINI DELLA RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO (TITOLO IV DELLA L.R. N. 19 DEL 2008)"
Scarica la versione PDF firmata

Deliberazione di G.R. n. 687 del 23 maggio 2011, "Atto di indirizzo recante l’individuazione degli interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e delle varianti in corso d’opera, riguardanti parti strutturali, che non rivestono carattere sostanziale, ai sensi dell’ articolo 9, comma 4 della L.R. n. 19 del 2008" 

New  D.G.R. 2272 del 21 dicembre 2016
Atto di indirizzo recante l'individuazione degli interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e delle varianti in corso d'opera, riguardanti parti strutturali, che non rivestono carattere sostanziale, ai sensi dell'articolo 9, comma 4, della L.R. n. 19 del 2008.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 SETTEMBRE 2011, N. 1373, "Atto di indirizzo recante l’individuazione della documentazione attinente alla riduzione del rischio sismico necessaria per il rilascio del permesso di costruire e per gli altri titoli edilizi, alla individuazione degli elaborati costitutivi e dei contenuti del progetto esecutivo riguardante le strutture e alla definizione delle modalità di controllo degli stessi, ai sensi dell’art. 12, comma 1 e dell’art. 4, comma 1 della L.R. n. 19 del 2008"

Delibera di Giunta Regionale n.1878 del 19 dicembre 2011  
Approvazione dell'atto di indirizzo recante la "Modulistica Unificata Regionale relativa ai procedimenti in materia sismica (MUR)"

De libera di Giunta Regionale n.1879 del 19 dicembre 2011  
Approvazione dell'atto di indirizzo in merito alla definizione degli interventi di sopraelevazione, ampliamento e delle strutture compenetranti, ai fini dell'applicazione del paragrafo 8.4.1 delle ntc - 2008 e della L.R. n. 19 del 2008

Delibera di Giunta Regionale n.49 del 23 gennaio 2012
 Ricognizione dei comuni che esercitano autonomamente, in forma singola o associata, le funzioni in materia sismica di cui al titolo IV della legge regionale 30 ottobre 2008, n. 19, e di quelli che le esercitano avvalendosi delle strutture tecniche regionali - aggiornamento

 

Bollettino Ufficiale n.22 del 02/02/2012

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/01/2012 — ultima modifica 19/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it