venerdì 26.05.2017
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Sisma 2016 Italia centrale

contributo della Regione Emilia-Romagna, procedure operative, rilievo e gestione per censimento danni e agibilità

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna è già attiva manifestando concretamente la propria solidarietà e vicinanza alle persone e al territorio colpito dal sisma che ha interessato il Centro Italia.

Centinaia di volontari, unità cinofile e tecnici dell’Agenzia regionale di Protezione civile dell’Emilia-Romagna ha raggiunto la località di Montegallo in provincia di Ascoli Piceno.

A chi rivolgersi

Per essere ulteriormente vicini alle esigenze delle popolazioni e dei territori colpiti dal sisma, la Regione ha aperto un conto corrente unico regionale per la raccolta di fondi.

Questo l'Iban del conto corrente intestato a Emilia-Romagna per sisma Centro Italia:

  • IBAN IT69G0200802435000104428964 - Intestazione e causale: Emilia-Romagna per sisma Centro Italia.

Attivo inoltre, grazie al protocollo d’intesa esistente tra Dipartimento della Protezione Civile e operatori di telefonia fissa e mobile, il numero solidale 45500 a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma.

Per approfondire

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/09/2016 — ultima modifica 19/09/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it