Inquinamento e rischio di incidente rilevante

Catasto Regionale dei campi elettromagnetici in Emilia-Romagna

Martedì 18 dicembre 2018 si sono tenuti a Bologna due eventi di presentazione del Catasto regionale dei campi elettromagnetici in Emilia-Romagna.

Le iniziative sono state realizzate nell’ambito del progetto “Catasto regionale delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici" finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel “Programma di contributi per esigenze di tutela ambientale connesse alla minimizzazione dell’intensità e degli effetti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici” .

Viene prevista la realizzazione e la gestione, in coordinamento con il Catasto Nazionale, di un Catasto Regionale delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, al fine di rilevare i livelli dei campi stessi nel territorio regionale, con riferimento alle condizioni di esposizione della popolazione.

Il Catasto è uno strumento indispensabile ai fini della programmazione delle azioni di controllo e monitoraggio delle fonti di inquinamento elettromagnetico che impattano sul territorio e ai fini del supporto ad una più efficace e celere attività istruttoria tecnica, per le nuove installazioni e/o modifiche delle installazioni in essere. I dati tecnici che caratterizzano le sorgenti costituiranno i dati di input di modelli di simulazione delle emissioni elettromagnetiche, al fine di valutare preventivamente l’impatto sul territorio e sulla popolazione esposta, considerando il contributo cumulativo delle emissioni provenienti da tutte le sorgenti esistenti e quello delle sorgenti da installare, ai fini autorizzativi.

Il Catasto contribuirà inoltre a semplificare le procedure amministrative a carico dei gestori.

I dati raccolti e organizzati nel Catasto saranno anche utilizzati per garantire l’accessibilità al pubblico e ai soggetti istituzionali interessati alle informazioni ambientali, tramite appositi servizi di pubblicazione web.

Incontro pubblico, 18 dicembre 2018, ore 9.30

Presso la sede della Regione Emilia-Romagna, sala Auditorium, Viale Aldo Moro 18, Bologna.

PROGRAMMA  (pdf, 1.5 MB) 

 

Workshop tecnico, 18 dicembre 2018, ore 14.30  

(per gestori di impianti SRB, radio-televisivi ed elettrodotti) 

Presso la sede della Regione Emilia-Romagna, sala XX maggio 2012 (Terza Torre) viale della Fiera 8, Bologna.  

PROGRAMMA (pdf, 143.8 KB)

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Si informano gli interessati che è anche programmato un prossimo incontro sul Progetto della "Rete di Monitoraggio per il controllo dei campi elettromagnetici"  a Bologna presso la sede della Regione Emilia-Romagna. Ulteriori informazioni saranno fornite su questo sito.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/12 14:46:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-11T17:04:13+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina