Geologia, sismica e suoli

Un tesoro di suolo, nuove tappe della mostra curata da Legambiente Emilia-Romagna

le prossime tappe saranno a Nonantola e Castelvetro (MO) il mese di maggio e a San Lazzaro (BO) la seconda metà di giugno

La Mostra "Un tesoro di suolo" illustra la straordinaria ricchezza del suolo attraverso le sue funzioni ecosistemiche, dimostra che fermare il suo consumo è possibile attraverso la sistematica applicazione dei concetti di recupero e rigenerazione urbana, sperimentando con progetti di de-cementificazione (de-sealing).

La mostra curata da Legambiente Emilia-Romagna comprende 17 pannelli foto-testuali descrittivi delle funzioni e dell’ importanza del suolo per la qualità della vita dell’uomo e dell’ambiente e delle sperimentazioni del de-sealing, e 22 scatti fotografici di esempi emiliano-romagnoli di edifici abbandonati, dismessi o incompiuti.

Le prossime tappe della Mostra saranno a:

  • Nonantola (MO): 14 aprile - 5 maggio
  • Castelvetro (MO): 11 - 31 maggio
  • San Lazzaro (BO): 14 - 30 giug

A Nonantola la mostra sarà ospitata nella Torre dei Modenesi recentamente restaurata, con inaugurazione domenica 14 aprile alle 10,30.  Sarà visitabile il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/02 15:46:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-02T16:19:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina