Geologia, sismica e suoli

Tra la terra e il Mare: Analisi e proposte per la pianificazione dello spazio marittimo in Emilia-Romagna (2018)

Volume 109 pagine + 20 Mappe in scala 1: 500 000 (formato cartaceo A3)

copertina pubblicazioneDescrizione

Il volume presenta il quadro conoscitivo sugli usi del mare e della fascia costiera, utilizzando le informazioni più recenti disponibili e contiene un’analisi delle criticità e di possibili misure per attuare la futura pianificazione dello spazio marino dell’area antistante le coste dell’Emilia-Romagna. Esso sintetizza i risultati del lavoro svolto nel 2016-2017, da CNR-ISMAR, in collaborazione con il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli, grazie ai finanziamenti del Progetto Bandiera Ritmare

Abstract

La Pianificazione dello Spazio Marittimo (MSP) è una modalità pratica di stabilire una più razionale organizzazione dell’uso dello spazio marittimo e delle interazioni fra i diversi usi, per bilanciare la domanda di sviluppo con la necessità di proteggere gli ecosistemi marini, e di raggiungere obiettivi sociali ed economici in maniera trasparente e pianificata. Su questi principi si fonda la Direttiva Europea 2014/89/UE “Un quadro per la Pianificazione dello Spazio Marittimo”, “nell’intento di promuovere la crescita sostenibile delle economie marittime, lo sviluppo sostenibile delle zone marine e l’uso sostenibile delle risorse marine”. L’Italia ha recepito la Direttiva Europea con il decreto legislativo 17 ottobre 2016, n. 201 che prevede di adottare i piani dello spazio marittimo per tutte le acque e i fondali, su cui l’Italia ha giurisdizione, entro il 2020.

In questo contesto, e visto l’impegno della Regione Emilia-Romagna nel garantire una “Crescita blu” rispettosa dell’ambiente e della biodiversità marina, si è deciso di aderire (con DGR 2274/2016) alla proposta del CNR-ISMAR di affrontare uno studio propedeutico per affrontare il nuovo traguardo richiesto dalla direttiva UE.

L’attività, che ha visto il coinvolgimento di tutte le direzioni e servizi della Regione Emilia Romagna, dell’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la protezione Civile e i Servizi di Area e di ARPAE, si è sviluppata in 2 fasi:

  • nella prima fase è stato aggiornato e potenziato il quadro conoscitivo di riferimento e si è condotta un’analisi ai fini della pianificazione dello spazio marittimo;
  • nella seconda fase sono stati esaminati possibili obiettivi gestionali e definite alcune misure per attuarli.

L’analisi ha ricostruito e considerato i principali trend di evoluzione in corso o attesi per i principali settori presenti nell’area: diversificazione / destagionalizzazione dell’offerta turistica; Interventi programmati di difesa costiera e contrasto all’erosione, sviluppo del porto di Ravenna, espansione dell’acquacoltura, diminuzione della flotta peschereccia, recupero del settore diportistico, prosecuzione dell’estrazione di metano, con dismissione progressiva di piattaforme a fine della loro vita produttiva e tendenza allo spostamento verso il largo delle estrazioni.

L’analisi del sistema degli usi e dei loro conflitti e sinergie potenziali, dei trend recenti e attesi, degli impatti sulle componenti ambientali, del quadro normativo e pianificatorio in essere ed in divenire, ha consentito di formulare una proposta di “Visione” per l’area di studio e di definire, pur se in modo non esaustivo in questa fase, un elenco dei principali obiettivi di pianificazione e gestione per diversi settori ed aspetti di uso del mare e della costa.

Download

 

Coordinamento

  • Coordinatore del progetto RITMARE 
    Fabio Trincardi – CNR-ISMAR
  • Coordinatore della Linea di Ricerca 
    Andrea Barbanti – CNR-ISMAR
  • Ideazione e coordinamento volume  
    Andrea Barbanti – CNR-ISMAR e Luisa Perini – Regione Emilia-Romagna

 

Autori

  • Andrea Barbanti, Alessandro Sarretta, Chiara Venier, Daniel Depellegrin, Silvia Bellacicco, Giulio Farella, Stefano Menegon, Samantha Lorito, Michol Ghezzo, Fabio Grati, Luca Bolognini - CNR-ISMAR
  • Luisa Perini e Lorenzo Calabrese - Regione Emilia-Romagna
  • Roberto Pastres, Daniele Brigolin, Erika Porporato - Università Cà Foscari di Venezia - DAIS

 

Cartografia e mappe
Samantha Lorito (CNR-ISMAR)

Progetto grafico e composizione
Simonetta Scappini (Regione Emilia-Romagna)

 

Stampa    
Centro stampa della Regione Emilia-Romagna

Copyright © ISMAR – CNR 2018
ISBN 978-88-941335-0-9

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina