Geologia, sismica e suoli

Proprietà e qualità dei suoli

Le proprietà chimiche, fisiche e biologiche dei suoli possono essere usate come indicatori di qualità del suolo che permettono di esprimere e quantificare le funzioni eco-sistemiche da esso svolte. Gli stessi indicatori possono registrare cambiamenti sullo stato di salute del suolo in funzione dell’uso e della sua gestione, e quindi quantificare l’impatto esercitato dalla pressione antropica sul suolo e sulla capacità di svolgere le sue funzioni.  

Il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli è impegnato in attività volte ad approfondire la conoscenza delle proprietà e della qualità dei suoli. A tale scopo collabora con enti di ricerca (Università, CNR, CRPA, CRPV, ISPRA) per l’interpretazione e l’elaborazione dei dati. 

Il Servizio Agricoltura sostenibile promuove e finanzia campagne di raccolta di campioni di terreno, che hanno fornito e forniscono una notevole mole di dati per quanto  riguarda il contenuto di carbonio, pH, calcare totale, calcare attivo, N, P, K e conducibilità elettrica, nonché collabora con il C.E.R. per il mantenimento della rete della falda ipodermica.  

Nel 2018, finanziato dal Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020, è stata avviato un progetto di monitoraggio della qualità dei suoli agricoli. 

chi rivolgersi 

Servizio Geologico Sismico dei Suoli 

Dott. Francesca Staffilani 
tel. 051-527 4442

Servizio Agricoltura Sostenibile 

Dott. Giampaolo Sarno 
tel. 051-527 8332

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/14 10:37:40 GMT+1 ultima modifica 2019-08-14T11:12:39+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina