Raccolta differenziata. A "Vista da vicino" si parla di tariffazione puntale

Il sistema premia i cittadini più virtuosi che pagano in base a quanto smaltiscono. Presentate due esperienze di successo a Ferrara e Podenzano

Far crescere, premiando i cittadini più virtuosi, la cultura contro lo spreco, per produrre meno rifiuti e consegnare alle generazioni future un ambiente sano e vivibile.

È questo l’obiettivo che sta alla base della prima legge italiana sull’economia circolare, approvata dalla Regione Emilia-Romagna nel 2015, ed è il nuovo tema di "Vista da Vicino", il format televisivo della Giunta regionale in onda nel circuito delle emittenti private locali.

Un viaggio per andare a conoscere due esperienze di successo in tema di raccolta differenziata a misurazione puntuale, il sistema che consente di calcolare la tariffa in base alla reale produzione dei rifiuti.

Si parte da Ferrara, città Patrimonio Unesco, che nel 2015 ha accettato e vinto la sfida della misurazione puntuale attraverso i cassonetti a calotta, per poi continuare a Podenzano, comune in provincia di Piacenza, che segue la modalità porta a porta con misurazione puntuale registrando prestazioni da record.

"Vista da vicino" è anche on line nella sezione dedicata del portale della Regione, su Facebook e su Youtube. In allegato giorni e orari della messa in onda nelle emittenti televisive.

 

Per maggiori informazioni:

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/21 16:00:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-21T15:54:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina