Baiso: ambiente, storia e paesaggio di un territorio appenninico

Sabato 9 marzo la presentazione di un volume sulla valorizzazione dei siti estrattivi dismessi delle argille presenti in questa zona

Sabato 9 marzo alle ore 17, presso il Centro Culturale di Casa Toschi a Baiso (Re), sarà presentato il volume “Baiso: ambiente, storia e paesaggio di un territorio appenninico”. La pubblicazione, che nasce nell’ambito della ricerca “I percorsi minerari di Baiso” all’interno del progetto europeo Minland, riguarda la valorizzazione dei siti estrattivi dismessi delle argille presenti nel territorio comunale.

Lo studio, che ha un carattere divulgativo, oltre a descrivere i risultati della ricerca, illustra anche le principali caratteristiche geologiche, paesaggistiche, naturalistiche e storico-culturali del territorio di Baiso, fornendo per la prima volta un quadro organico sulla complessa realtà territoriale.

Il volume è stato curato da Giuliano Cervi, che si è avvalso della collaborazione del Dott. Geol. Giorgia Campana e del Prof. Cesare Papazzoni della Università di Modena.

Nel corso dei sopralluoghi effettuati sul territorio sono avvenute importanti scoperte scientifiche: l'individuazione di una rara specie vegetale sino a ora sconosciuta in zona e l’importante ritrovamento di nuovi reperti fossili appartenenti a giganteschi rettili marini risalenti al mesozoico (oltre 100 milioni di anni fa), che in quell’epoca remota vivevano negli ambienti nei quali si andavano a formare le argille utilizzate come materia prima per l’industria ceramica.

Durante l'evento di presentazione di questo studio, il prof. Papazzoni darà per la prima volta notizia di questi importanti ritrovamenti, che vanno ad aggiungersi a quello del famoso grande fossile di Mosasauro, il cui calco è conservato a Casa Toschi.

Dopo i saluti del Sindaco Fabrizio Corti, interverranno il Dott. Cristian Marasmi del Servizio difesa del suolo della Regione Emilia-Romagna, che illustrerà le finalità del progetto Minland sulla valorizzazione dei siti estrattivi dismessi delle argille presenti nel territorio comunale; gli autori che illustreranno il volume su Baiso; l’assessore Schenetti del Comune di Sassuolo, che presenterà il progetto “Ceramic Land” nelle sue interconnessioni con i percorsi minerari di Baiso; il Centro di educazione ambientale della Val Tresinaro per quanto riguarda i risvolti educativi del progetto Minland e il Presidente della Provincia di Reggio Emilia Giorgio Zanni. Seguirà il rinfresco nel corso del quale a tutti i presenti sarà offerta copia del volume.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/27 12:40:00 GMT+1 ultima modifica 2019-02-27T12:43:27+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina