Acquisti pubblici verdi: le novità introdotte dal decreto "Sblocca cantieri" in un workshop a Bologna

Il 4 luglio un seminario dedicato alle nuove norme in tema di appalti e di "green public procurement", con un focus sui servizi di pulizia

Le principali novità legislative introdotte dal decreto “Sblocca cantieri”, che dovrà essere convertito in legge entro il 17 giugno 2019, e i Decreti ministeriali attualmente in fase di revisione che definiscono i criteri ambientali minimi (CAM) per i servizi di pulizia in ambito civile e sanitario, saranno al centro di un evento organizzato da Punto 3, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, il Comune di Bologna e ART-ER. L’appuntamento, dal titolo "Sblocca Cantieri" e nuovi CAM: cosa cambia per le imprese di pulizia", si terrà a Bologna il 4 luglio 2019 (dalle 9.30 alle 17.00) nella sede della Regione, nella Sala Poggioli in Viale della fiera 8. La partecipazione è gratuita; è richiesta l'iscrizione online.

La Regione Emilia-Romagna da anni promuove gli “acquisti verdi” sul territorio regionale per dare attuazione al Piano regionale GPP 2016-2018. E lo fa con numerose attività di sensibilizzazione e di informazione/formazione, realizzate grazie a molti strumenti (“Guida Pratica al GPP”; “Toolkit”; “Corso e-Learning”; “Linee Guida per gli Enti Locali”; “FAQ GPP”; “Help Desk GPP”; Manuali CAM).

Attualmente è in corso la redazione del nuovo Piano per la programmazione degli acquisti verdi per il triennio 2019-2021.

 

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/12 17:58:50 GMT+2 ultima modifica 2019-06-12T17:58:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina