A piedi con il Jazz piacentino

Tornano gli appuntamenti con i Pedibus speciali accompagnati dai musicisti di Piacenza Jazz Fest

A Piacenza si torna a parlare del Pedibus, progetto di promozione della mobilità sostenibile nel percorso casa-scuola, che da qualche anno a questa parte è stato associato ad una sorta di pellegrinaggio musicale a suon di jazz.

Infatti, l’ormai tradizionale iniziativa promossa dal CEAS Infoambiente del Comune di Piacenza, prevede alcuni viaggi a piedi in versione speciale, grazie all’accompagnamento di musicisti di spessore, come sono Gianni Azzali (sax tenore e direttore artistico di Piacenza Jazz Fest), Alberto Venturini (sax baritono), Luca Mezzadri (percussioni) Gianni Satta (tromba) e Stefano Caniato (trombone).

"Una marchin’ band che accompagnerà a scuola swingando i bambini di alcune fortunate scuole primarie piacentine" e al tempo stesso citando il programma della rassegna "L'altro Festival" -ambito "il jazz va a scuola"- organizzata per la sedicesima edizione di Piacenza Jazz Fest, che è in pieno svolgimento e concluderà le serate il prossimo 7 aprile.

In altre parole, la prestigiosa manifestazione di jazz della città prende per mano i piccoli scolaretti, che a loro volta sono proiettati con grande trasporto in gioco del tutto originale: sbatti i piedi a suon di jazz.

Tre gli appuntamenti in programma. Mercoledì 13 marzo alla scuola Mazzini con partenza alle ore 8.00 da via Giarelli, angolo via Benedettine.

Si replica giovedì 21 marzo, nel primo giorno di primavera e in occasione con la festa dell'aria. Il tutto alla scuola Don Minzoni. Il tragitto finale a linee congiunte inizia alle ore 8.15 partendo dal giardino Guareschi (via Veneto, incrocio via Don Minzoni).

Si chiude mercoledì 3 aprile con la corsa speciale per promuovere l'avvio del servizio pedibus alla scuola De Amicis. Si parte alle ore 8.00 dalle due testate del percorso pedonale interno al parco "baia del re" (lato via Beati e lato opposto, nei pressi della rotonda fra corso Europa e via Madre Teresa di Calcutta).

Camminerà con noi – segnala il CEAS Infoambiente del Comune di Piacenza -  anche l’Assessore all’Ambiente, Parchi, Protezione civile, Mobilità e Servizi al Cittadino del Comune di Piacenza, Paolo Mancioppi.

Per chi è di Piacenza, non si può far altro che partecipare, naturalmente a piedi.

Il Pedibus è una delle tante modalità di sviluppare l'educazione alla mobilità sostenibile che progetti di sistema come 'Siamo nati per camminare' e 'Ceas in movimento' promuovono grazie al Programma di Informazione ed educazione alla sostenibilità 2017 – 2019 della Regione Emilia-Romagna.

http://www.regione.emilia-romagna.it/infeas/documenti/progetti/ceas-in-movimento

https://www.comune.piacenza.it/temi/ambiente/ceas

http://www.regione.emilia-romagna.it/infeas/documenti/campagne-educative

http://www.regione.emilia-romagna.it/infeas/documenti/progetti/ceas-in-movimento

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/12 16:43:04 GMT+2 ultima modifica 2019-03-12T16:43:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina