"Green booking": insieme per una Riviera più verde

Promuovere la propria struttura su un portale dedicato e piantumare nuovi alberi. E chi prenota "verde" fa una scelta nella giusta direzione

La tematica del turismo sostenibile sta acquisendo sempre maggior interesse in Emilia-Romagna e molti sono i progetti nati attorno ad esso. Uno di questi che ha avuto il patrocinio della Regione e di alcuni Comuni della fascia costiera romagnola è "Green Booking", una piattaforma lanciata nel 2016 a favore di un turismo più sostenibile in Riviera Romagnola dove i turisti che vogliono fare una scelta più attenta e consapevole possono prenotare hotel attenti a queste tematiche.

Gli alberi, In due anni di attività sono state messe a dimora 477 unità,  sono fondamentali per vivere: liberano ossigeno, assorbono CO2, abbassano la temperatura atmosferica. E lo sono ancora di più nelle zone urbane e densamente popolate, dove possono fare la differenza in termini di benessere e qualità della vita. Sulle coste emiliano romagnole ogni estate si contano in media 37 milioni di presenze con emissioni di CO2 ingenti: ripensare il turismo in un'ottica di sostenibilità è un'esigenza per tutti, cittadini e turisti.

Obiettivo di Green Booking è quello di creare nuove aree verdi pubbliche o piantare nuovi alberi in aree già esistenti, contribuendo alla riqualificazione urbana, al ripristino della natura, alla sensibilizzazione e all'impegno per l'ambiente.  

Le strutture alberghiere hotel per essere inserite in questa piattaforma versano un contributo che viene donato al Comune di appartenenza per la piantumazione di piante.

Per tutte le informazioni sua Green Booking

Il video di presentazione del progetto Green Booking

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/27 12:53:00 GMT+2 ultima modifica 2019-03-27T12:58:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina