Workshop GPP e riqualificazione energetica degli edifici pubblici: visioni a confronto

A Bologna il 3 dicembre un'iniziativa che intende individuare percorsi condivisi per rafforzare e migliorare l’utilizzo dei CAM servizi energetici negli appalti pubblici

Il workshop GPP e riqualificazione energetica degli edifici pubblici toccherà il tema degli appalti pubblici e del risparmio energetico negli edifici pubblici attraverso gli strumenti di informazione e formazione realizzati da Prepair e destinati alle pubbliche amministrazioni e ai professionisti che operano nel settore.

Il focus è sui criteri ambientali minimi (CAM) per l’affidamento dei Servizi Energetici per gli edifici con criteri di sostenibilità (DM 7 marzo 2012) attualmente vigenti e della loro applicazione nel contesto territoriale. Nell’ambito dell’evento si svolgeranno in parallelo tavoli di discussione, tra i partecipanti provenienti dalle varie realtà coinvolte nell’utilizzo dei CAM Servizi energetici, che affronteranno tutti i temi proposti sollecitati dalle domande che verranno formulate dai coordinatori.

I CAM stanno modificando l’operare delle stazioni appaltanti e delle imprese a quali costi? Quali potrebbero essere utili suggerimenti per aumentare l’interesse per i CAM? A queste e altre domande si cercherà di rispondere nel corso del workshop con l’obiettivo di individuare percorsi condivisi per rafforzare e migliorare l’utilizzo dei CAM servizi energetici, resi obbligatori dal codice degli appalti.

Il progetto Life Prepair ambisce a migliorare la qualità dell’aria nel Bacino Padano e lo fa mettendo in campo una serie di azioni che spaziano dalla condivisione delle esperienze e disseminazione delle buone pratiche nei settori agricoltura, trasporti, uso della biomassa ed efficientamento energetico nell’edilizia e nei processi produttivi.

Nel corso dell’evento verranno distribuiti ai partecipanti i Manuali operativi CAM Edilizia e CAM Servizi Energetici per inserire i criteri ambientali nei bandi di gara.

Per partecipare all’evento iscriviti da questo link 

La partecipazione  all’evento dà diritto al riconoscimento di 3 CFP per Architetti e Ingegneri. Per gli ingegneri è necessaria anche l’iscrizione alla piattaforma dell’ordine.  

Il programma (pdf, 469.9 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/29 14:35:00 GMT+1 ultima modifica 2019-12-02T08:26:20+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina