Parma e Rimini: città bike-friendly, premiate a Verona da FIAB

Sono tra i ComuniCiclabili a cui è andata la bandiera gialla della ciclabilità italiana della Federazione Italiana Amici della Bicicletta

Ci sono anche Parma e Rimini fra i ComuniCiclabili premiati con la bandiera gialla della ciclabilità italiana da Fiab – Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

L’iniziativa della Federazione Italiana Amici della Bicicletta è giunta alla seconda edizione: ComuniCiclabili è un riconoscimento che, attraverso criteri oggettivi e misurabili, identifica il livello di ciclabilità di una città e del suo territorio, valorizzando gli sforzi di quelle amministrazioni che coraggiosamente mettono in pratica concrete politiche bike-friendly.

La valutazione avviene sulla base di diversi parametri in 4 aree: infrastrutture urbane, cicloturismo, governance e comunicazione & promozione.

Il punteggio attribuito a ogni comune va da 1 (il minimo) a 5 (il massimo) bike-smile ed è indicato sulla bandiera gialla divenuta ormai simbolo di ComuniCiclabili. Il progetto vuole essere uno stimolo per le amministrazioni in modo che si impegnino a fare sempre meglio per agevolare lo sviluppo di una mobilità attiva e la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito, dagli spostamenti quotidiani di bike-to-work e bike-to-school al tempo libero, fino alle vacanze in sella.

Parma è stata premiata per il miglioramento attuato sulle strutture ciclabili favorendone la modernizzazione ed anche per l'ampliamento delle Zone 30.

Rimini, al secondo anno di partecipazione, può vantare 4 bike-smile su 5 in base alla valutazione che avviene su decine di parametri in 4 aree: dalle infrastrutture urbane al cicloturismo, alla governance e comunicazione & promozione.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/17 12:16:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-17T12:21:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina