Verso il Piano del verde del Comune di Rimini: in estate l’avvio della ricognizione delle aree verdi

Continua la trasformazione sostenibile della città. Già in arrivo circa 8 mila nuovi alberi

E’ partito il percorso che porterà la città di Rimini a dotarsi del Piano del Verde, uno strumento strategico di pianificazione che consentirà di definire un programma organico di interventi a medio e lungo termine per lo sviluppo del verde urbano. Non quindi solo uno studio per una migliore gestione del patrimonio esistente, ma un piano che andrà a definire le linee guida per la rinascita degli spazi pubblici.

Gli obiettivi strategici di quest'iniziativa sono quelli di garantire un’adeguata dotazione di infrastrutture verdi - blu (perché le risorse idriche e il tema della permeabilità del suolo sono interdipendenti dal verde), tutelare l’integrità delle risorse naturali, incrementare la biodiversità, gestire e salvaguardare il patrimonio arboreo e non per ultimo dotare la città di maggiore resilienza di fronte alle sfide future, rispondendo quindi in maniera adeguata alle minacce del cambiamento climatico e alle emissioni inquinanti davanti alle quali è impossibile chiudere gli occhi.

Con quali strumenti perseguire questi obiettivi? Prima di tutto attraverso la definizione di un masterplan degli interventi di ampliamento, riqualificazione e tutela delle infrastrutture verdi, con una prospettiva di ampio respiro traguardata ai prossimi 20/30 anni. Poi si tratterà di stabilire una programmazione unitaria delle manutenzioni ordinarie e straordinarie del verde pubblico, a integrazione del Regolamento del verde già operativo; oltre all’attività di informazione e coinvolgimento dei cittadini, si prevede inoltre la realizzazione di una sorta di vademecum delle best practices, sulla gestione integrata delle acque e sul verde per dare anche ai privati la possibilità di intervenire in maniera adeguata.

Prima di definire le linee di azione, è dunque indispensabile elaborare una ricognizione completa delle aree verdi, che servirà ad aggiornare e completare il piano conoscitivo già a disposizione del Comune e che sarà avviata entro l’estate.

Continua anche la campagna di sensibilizzazione dei cittadini attraverso l’iniziativa “Dona un albero alla tua città” in cui si chiede a chi può e vuole contribuire in forma individuale o collettiva (cittadini singoli, aziende, associazioni) di fornire un contributo per la piantumazione di alberi in luoghi predefiniti. Un modo concreto e ‘visibile’ per rendere più verde il futuro della città.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/12 17:29:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-12T17:29:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina