Rifiuti Reggio Emilia, tre nuove mini eco-station nel centro storico

Si completa il progetto per la raccolta "porta a porta" del Comune: 170 mila abitanti coinvolti e oltre il 75% di differenziata nel 2018

E' in fase di completamento il progetto per la raccolta differenziata "porta a porta" dei rifiuti a Reggio Emilia. In centro storico, infatti, sono state installate tre nuove mini-ecostation, di dimensioni appunto ridotte, dislocate sul territorio per agevolare il più possibile il corretto conferimento dei rifiuti e renderlo flessibile.

Le postazioni sono state attivate in tre punti strategici del centro storico: in piazza Giuseppe Grasselli lungo viale Monte Grappa (zona parcheggio ex Caam), in via dei Servi e in piazza del Popolo Giost lungo via Roma.

Il Comune ha avviato un percorso che ha portato in modo graduale la popolazione a essere servita integralmente dal servizio di raccolta “porta a porta”, che ad oggi interessa oltre 170.000 abitanti (su circa 172.000 residenti) e che ha permesso a Reggio Emilia di raggiungere e superare il 75% di raccolta differenziata nel 2018 e di avvicinarsi all’80% in questa primo scorcio del 2019.

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/07 13:52:34 GMT+2 ultima modifica 2019-02-07T13:52:34+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina