Premiate le scuole che hanno partecipato al progetto 'Parma, sostenibilità in azione"

39 classi e 900 ragazzi coinvolti per un'iniziativa che punta a promuovere comportamenti virtuosi e scoraggia l'uso dell'auto per recarsi a scuola

Momento di premiazioni nell'ambito del progetto “Parma, sostenibilità in azione!” promosso dal Comune di Parma.

“Ascolta il rumore dei tuoi passi” è il titolo dell'azione messa in campo nell'ambito del progetto, un'azione promossa da Arpae – Agenzia Prevenzione Ambiente Energia dell'Emilia – Romagna e dal Comune di Parma in collaborazione con Fiab Parma Bicinsieme e coop Cigno Verde rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado della città con l'obiettivo di attuare attività educative e didattiche per promuovere il tema della mobilità sostenibile; per rendere i bambini consapevoli dei vantaggi legati alla salute e al benessere nell'utilizzare mezzi di trasporto alternativi all'auto privata per recarsi a scuola, facendo ricorso alla bici o andandoci a piedi nella consapevolezza che il benessere ambientale è responsabilità di tutti. 

Le classi vincitrici sono state premiate con un attestato, un cartello da esporre a scuola e con una gita a piedi o in bici. 

Migliore classe assoluta è risultata essere la 1B della primaria Cocconi con attività legate allo spostamento casa – scuola in bici e a piedi.

Nella categoria mobilità pedonale si è classificata la 1D della secondaria di primo grado Puccini.

Per la categoria mobilità ciclabile si è classificata la classe 2B della scuola secondaria di primo grado Puccini.

Per la categoria legata ai mezzi pubblici si è classificata la 2B della scuola secondaria di primo grato della Fra Salimbene - Sanvitale.

Al concorso hanno partecipato 39 classi ( 24 della secondaria di primo grado), i bambini coinvolti sono stati circa 900 di 8 scuole differenti.

Il concorso di rinnova a settembre e per le scuole interessate c'è ancora la possibilità di iscriversi.

Dalla partecipazioni delle classi al concorso è emerso che circa la metà degli alunni intervistati utilizza un mezzo privato per andare a scuola, un dato che si contrae nei mesi primaverili. I bambini che vanno a piedi sono circa il 30 % con un incremento nei mesi primaverili. Circa l'8% utilizza i mezzi pubblici per raggiungere la scuola, mentre il 10 % usa la bici.

Il percorso intrapreso incentiva comportamenti virtuosi e scoraggia l'uso dell'auto per recarsi a scuola.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/29 13:40:54 GMT+1 ultima modifica 2019-05-29T13:40:54+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina