Parchi, foreste e Natura 2000

Gestione del sistema regionale

Gli enti che gestiscono le aree protette e i Siti Rete Natura 2000.

La gestione delle aree protette in Emilia-Romagna è affidata a diversi soggetti: per i due parchi nazionali e per il parco interregionale a specifici enti di gestione, per i 14 parchi regionali, le Riserve naturali regionali e i Paesaggi protetti ai cinque "Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità" (Emilia occidentale, Emilia centrale, Emilia orientale, Delta del Po e Romagna) previsti dalla legge regionale 23 dicembre 2011, n. 24 "Riorganizzazione del sistema regionale delle aree protette e dei siti della Rete Natura 2000".

Per i Siti Natura 2000 ricadenti all'esterno delle aree naturali protette, l'Ente gestore dei siti, limitatamente al territorio ricadente al di fuori delle aree protette, è la Regione Emilia-Romagna.

Le aree di riequilibrio ecologico hanno come Enti gestori i Comuni o loro Unioni.

Mappa della Regione Emilia-Romagna: Macroaree per i Parchi e la Biodiversità

Scarica la mappa con l'organizzazione degli Enti di gestione per i parchi e la biodiversità (pdf, 3.7 MB)

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/10/26 17:30:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-03T10:02:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina