Parchi, foreste e Natura 2000

Le Foreste in ER

Lo sviluppo e la conservazione delle foreste, l’ambiente più diversificato e diffuso ma anche più minacciato del pianeta

Cosa fa la Regione

Faggeta appenninica. Foto Stefano BassiLa Regione svolge attività di indirizzo e programmazione nel settore forestale, in particolare:

Un quarto del territorio regionale, più di seicentomila ettari, è ricoperto di foreste. Diffuse in montagna e collina, sono quasi scomparse dalla pianura e dalla costa. In gran parte si tratta di boschi privati, con notevoli frammentazioni delle proprietà.

I boschi dell'Emilia-Romagna hanno un altissimo valore ambientale anche se localmente possono avere modesto interesse commerciale. La foresta in salute è presidio del territorio e custodisce acque, terra, piante e animali. L'uso sostenibile delle risorse forestali tutela l'ambiente e garantisce alla comunità beni e servizi insostituibili quali legno, funghi, ossigeno, difesa del suolo e paesaggio.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna

Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Iniziative particolari

Pubblicazioni

Link utili

Su questo argomento vedi anche...

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/02/11 12:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-13T12:34:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina