Parchi, foreste e Natura 2000

Inaugurazione del Centro di Pronto Soccorso e Cura delle tartarughe di Goro

Mercoledì 4 settembre alle ore 11, sede ARPAE di Goro.

Mercoledì 4 settembre alle ore 11 presso la sede ARPAE di Goro in via del Corpo delle Capitanerie di porto verrà presentato alle autorità, al pubblico ed alla stampa il nuovo Centro di Pronto Soccorso e Cura delle tartarughe marine allestito da Fondazione Cetacea in collaborazione con il progetto Tartalife+, ARPAE Emilia-Romagna e la Rete Regionale delle Tartarughe Marine.

Il Centro verrà gestito da una associazione di enti costituiti nel Gruppo Tartarughe formato da AICS – associazione italiana cultura e sport, Circolo Velico Volano, Corpo dei Vigili Giurati di Goro, ENPA, Polizia Provinciale Ferrara e Fondazione Cetacea.

I membri del gruppo hanno seguito un corso di preparazione tenutosi a gennaio presso il Circolo Nautico di Codigoro. La responsabile veterinaria del Centro è la dottoressa Giulia Bondesan di Codigoro coadiuvata dal Dottor Giordano Nardini, responsabile veterinario di Fondazione Cetacea e presidente di SIVAE (società italiana veterinari animali esotici). E’ noto che le tartarughe marine stanno frequentando sempre più assiduamente il mare Adriatico e in particolare la zona nord che risulta secondo censimenti recenti la zona più importante di foraggiamento per questi rettili nel Mediterraneo. Il nastro verrà tagliato dall’assessore regionale all’ambiente Dott.ssa Paola Gazzolo e dal Direttore generale di ARPAE, il Dott. Giuseppe Bortone.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/03 08:44:33 GMT+1 ultima modifica 2019-09-03T08:44:33+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina