Parchi, foreste e Natura 2000

Rete ecologica regionale

Una rete che collega le Aree protette e i siti della Rete Natura 2000 della regione.

Cosa fa la Regione

Foto: SIC Biotopi Medicina e Molinella (autore: S. Bassi)La Regione tutela la biodiversità attraverso il sistema regionale delle Aree protette e dei siti Rete Natura 2000, collegati tra loro da Aree di collegamento ecologico  (pdf, 3.1 MB). Si tratta di zone importanti dal punto di vista geografico e naturalistico che è opportuno proteggere perché favoriscono la conservazione e lo scambio di specie animali e vegetali (per esempio fiumi, colline e montagne).

Tutte queste aree entrano a far parte della Rete ecologica regionale, come definita dall’art. 2 lettera f della Legge regionale 6/2005.

In base al Programma regionale per il Sistema regionale delle aree protette e dei siti Rete Natura 2000, la Regione:

  •  coordina la gestione delle Aree protette e dei siti di Natura 2000;
  • individua (pdf, 5.1 MB) e descrive le Aree di collegamento ecologico. 

Inoltre la Regione favorisce interventi ambientali con il Piano forestale regionale, il Programma regionale di sviluppo rurale (PSR) e i fondi per la realizzazione di nuovi boschi.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna

Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/02/03 13:20:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-13T16:03:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina