Rifiuti, siti contaminati e servizi pubblici ambientali

Bando "Ecofeste Emilia-Romagna" 2012

Il bando prevede l'assegnazione di contributi del "Piano di Azione Ambientale 2011-2013" per finanziare le “Ecofeste” ambientalmente sostenibili.
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Enti locali
  • Associazioni
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 17/05/2012
Scadenza termini partecipazione 15/06/2012
Chiusura procedimento 30/04/2013

Con il bando "Ecofeste Emilia-Romagna", approvato con delibera di Giunta n. 547 del 2 maggio 2012,  l’amministrazione regionale ha investito parte delle risorse a disposizione del Piano di Azione Ambientale 2011-2013, per incentivare la trasformzione di manifestazioni ricreative, sportive, culturali e di valorizzazione territoriale con servizi di ristorazione in iniziative a basso impatto ambientale. 

Il bando è rivolto a Comuni, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociali purché iscritte negli specifici registri di cui alla LR n.34 del 9/12/2002 e  alla LR n.12 del 21/02/2005.

L’assegnazione dei contributi avverrà, nel limite delle risorse a disposizione, sulla base di una istruttoria che prenderà in considerazione le dimensioni del progetto, gli interventi di riduzione dei rifiuti previsti e la loro integrazione con altre buone pratiche come, ad esempio, le azioni per il risparmio idrico ed energetico, la valorizzazione degli aspetti naturali del territorio, la promozione dei prodotti da agricoltura biologica.

Tutte le iniziative che saranno qualificate come ecofeste, oltre agli incentivi economici, riceveranno il logo “Ecofeste Emilia-romagna” da utilizzare nei materiali promozionali ed informativi realizzati.

Le richieste di partecipazione al bando dovranno essere trasmesse, in formato pdf e firmate digitalmente (ai sensi dell'art. 65 del D.lgs 7 marzo 2005 n. 82), entro il 15 giugno 2012 al seguente indirizzo:

PEC: aggambiente@postacert.regione.emilia-romagna.it

oppure, per i soggetti che non sono tenuti per legge alla trasmissione via PEC, attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

 Regione Emilia-Romagna

Assessorato Ambiente e Riqualificazione Urbana

Servizio Affari Generali, Giuridici e Programmazione Finanziaria

Viale della Fiera, 8 – 40121 Bologna

Farà fede il timbro della data di invio della domanda.

I moduli per la presentazione delle candidature nonché ulteriori informazioni sul bando sono scaricabili dalla sottostante sezione "Documenti" oppure dalla home page del portale Ambiente della Regione.


Il Responsabile del procedimento relativo all’attuazione del presente bando è il Responsabile del Servizio Affari Generali, Giuridici e Programmazione Finanziaria della Direzione Generale Ambiente Difesa del Suolo e della Costa, Dr.ssa Cristina Govoni, che si avvale del Servizio Rifiuti e Bonifica Siti per le parti di competenza tecnica di settore.

 Per eventuali informazioni telefoniche è possibile contattare:

  • Servizio Affari generali, giuridici e programmazione finanziaria (tel. 051.527.6082)
  • Segreteria Servizio Rifiuti e Bonifica Siti (tel. 051.527.6952)

 

Documenti

Delibera di Giunta n. 547 del 2 maggio 2012: "Piano di Azione Ambientale 2011 - 2013. Bando per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di Ecofeste".

Delibera di Giunta n. 743  del 6 giugno 2012: "  PIANO DI AZIONE AMBIENTALE 2011 - 2013. BANDO "ECOFESTE EMILIA-ROMAGNA". DISPOSIZIONI INTEGRATIVE ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 547 DEL 2 MAGGIO 2012.

Bando "Ecofeste Emilia-Romagna" (pdf, 48.7 KB)

Allegato A (pdf, 10.2 KB): Criteri per l'assegnazione dei punteggi

Allegato B (pdf, 19.1 KB): Modulo domanda di partecipazione

Allegato C (pdf, 6.9 KB): Modulo di rendicontazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/05/17 16:25:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-21T15:03:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina