martedì 19.06.2018
caricamento meteo
Sections

Prorogata l'esposizione della mostra "A passi di biodiversità"

Rimarrà aperta al pubblico fino al 16 dicembre 2016. Saliera: "Porteremo a visitarla soprattutto studenti e giovani"

E' stato deciso di prorogare l'esposizione della mostra del Ministero dell'Ambiente "A passi di biodiversità - Verso Cancùn" dal 9 novembre al 16 dicembre per dare maggiore possibilità ai cittadini e soprattutto alle scuole di poterla visitare. Sono infatti già in calendario diverse visite guidate organizzate per alcune classi di studenti la prossima settimana.

Come sottolineato infatti dalla presidente Saliera "Porteremo a visitarle la mostra soprattutto gli studenti e i giovani: sono loro che devono guardare al futuro con occhi nuovi; noi, come istituzioni pubbliche, dobbiamo aiutarli a conoscere e a capire, perché solo conoscendo la natura si può amarla e difenderla”.

La mostra, ricca di fotografie, pannelli illustrativi e installazioni multimediali comprensiva di due corner  dedicati alle nostre aree protette per parlare della biodiversità della nostra Regione e del ruolo dei nostri Parchi, la trovate presso la sede dell’Assemblea Legislativa (Regione Emilia-Romagna - Viale A. Moro, 50).

 

PER VISITARE LA MOSTRA

Possono visitarla TUTTI anche scolaresche o classi universitarie accompagnate dagli insegnanti.
Orari di apertura: lunedì-sabato 8.00-18.00.
Vi preghiamo di contattarci per eventuali visite in gruppi per motivi organizzativi, potete fare riferimento alla Dott.ssa Elena Chiavegato tel. ufficio 051.527.6887 e-mail: elena.chiavegato@regione.emilia-romagna.it oppure alla Dott.ssa Gloria Evangelisti 051.527.5768 e-mail: gloria.evangelisti@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/10/2016 — ultima modifica 21/10/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it