giovedì 23.11.2017
caricamento meteo
Sections

A Forlì-Cesena abilitati nuovi volontari antincendio boschivo

Sono più di 100 in tutta la provincia. A breve è prevista la partenza di un nuovo percorso formativo

Si è concluso sabato 21 ottobre il percorso formativo che ha portato all'abilitazione di 27 volontari di protezione civile della provincia di Forlì-Cesena alle attività di antincendio boschivo (AIB), superando così la quota 100 volontari.

Il corso è stato organizzato dal Coordinamento provinciale del volontariato di protezione civile, con il supporto del Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

ll percorso formativo ha previsto lezioni teoriche e attività pratiche, alle quali hanno collaborato in modo sinergico tutte le componenti del sistema provinciale di protezione civile, a partire dal Corpo nazionale dei Vigili del fuoco - Comando provinciale di Forlì-Cesena e i Carabinieri Forestali.

A giorni è prevista la partenza di un nuovo corso sempre per l'abilitazione alle attività di antincendio boschivo, la cui conclusione è prevista entro l'anno.

Il coordinamento tra le componenti del sistema, le comunicazioni codificate e le conoscenze tecniche - argomenti trattati nel corso - sono condizioni indispensabili per rendere efficaci gli interventi del Sistema di protezione civile provinciale che, nel periodo estivo appena trascorso, ha riguardato anche il territorio di Forlì-Cesena, interessato da due vasti incendi boschivi, uno nel comune di Roncofreddo e uno nel comune di Santa Sofia.

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/10/2017 — ultima modifica 24/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it