giovedì 19.10.2017
caricamento meteo
Sections

Albo regionale delle imprese forestali, gli obblighi previsti

Dall' 1 gennaio 2018 richiesti percorsi formativi e certificazioni sull'organico. Chi non avrà i requisiti sarà cancellato

La normativa che regola l’iscrizione all’Albo regionale delle Imprese forestali prevede che, a partire dall'1 gennaio 2018, la capacità tecnica-professionale per mantenere l’iscrizione alla Categoria B dovrà essere dimostrata da:

  • idonea certificazione attestante la presenza nel proprio organico di almeno un addetto in possesso di qualifica di Operatore forestale;
  • idonea certificazione attestante la presenza nel proprio organico di almeno due addetti in possesso della certificazione dell’Unità di Competenza “Taglio, allestimento del legname”, all’interno del percorso formativo per l’ottenimento della qualifica di Operatore forestale.

La qualifica di Operatore forestale e la certificazione di Unità di Competenza devono essere acquisite attraverso idonei percorsi formativi tenuti dagli Enti di formazione riconosciuti dalla Regione Emilia-Romagna.

Successivamente all'1 gennaio 2018, per le Imprese che non risulteranno in possesso dei requisiti di cui sopra, sarà avviato il procedimento di cancellazione dall’Albo in oggetto.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina web relativa all'argomento

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/09/2017 — ultima modifica 26/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it