sabato 15.12.2018
caricamento meteo
Sections

Iniziati i lavori di ristrutturazione al Borgo dei Sassi di Roccamalatina

Un primo lotto di interventi è stato finanziato con un contributo regionale e da fondi propri dell'Ente Parco

Recuperare e conservare antichi edifici e realizzare un nuovo centro visite del Parco regionale dei Sassi di Roccamalatina. Sono questi gli obiettivi dei lavori di ristrutturazione all’edificio principale dei fabbricati acquisiti dall'Ente Parchi Emilia Centrale nell’antico borgo dei Sassi, posizionati a ridosso delle guglie arenacee del Parco.

L'intervento, del costo complessivo di 440.000 euro, finanziato con un contributo regionale e da fondi propri dell’Ente,  costituiscono un primo lotto dei più ampi lavori necessari in questo antico insediamento storico abbandonato da anni ma molto “battuto” dai visitatori per lunga parte dell’anno, soprattutto fra la primavera e l’autunno.

In particolare, gli interventi riguardano tutto il fabbricato, dalle coperture al paramento murario, dai vani interni ai solai interni, con un generale consolidamento e messa in sicurezza dell’edificio. Il tutto con l’autorizzazione della Soprintendenza, in quanto i fabbricati in questione sono davvero molto antichi (come già dimostrano i primi restauri, che hanno messo in luce interessanti tracce storiche), probabilmente parte di un castello medievale costruito proprio a ridosso dei Sassi di Roccamalatina.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/12/2017 — ultima modifica 14/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it