martedì 19.09.2017
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, terminati gli interventi nel torrente Termina e nel rio Fontaneto

I lavori di manutenzione idraulica sono stati necessari a causa delle intense precipitazioni

Sono stati recentemente ultimati i lavori per ridurre il rischio idraulico in alcuni corsi d’acqua del bacino idrografico del torrente Enza nel territorio reggiano e parmense. Gli interventi si sono resi necessari a seguito delle intense precipitazioni del 16–29 febbraio 2016 e 9 marzo 2016 che hanno colpito il bacino del torrente Enza, in particolare il torrente Termina a Castione di Traversetolo (Pr) e il rio Fontaneto a Ciano d’Enza (Re)

Gli interventi, progettati e diretti dai tecnici della sede di Reggio Emilia del Servizio Area Affluenti  Po, sono stati finanziati, ai sensi della L.R. 27/74, con delibera di Giunta Regionale n. 787 dell'1/7/2015.

Nel torrente Termina a Castione è stato eseguito un intervento di ripristino delle scogliere, con la messa in opera di grossi massi posizionati a protezione del ponte in località Stombellino e del tratto della strada comunale a Casellina in comune di Traversetolo.

Inoltre sono stati eseguiti interventi di risagomatura di tratti d'alveo del torrente Termina, parzialmente ostruiti da materiale alluvionale e allo spostamento di grossi pioppi che ostruivano la sezione d'alveo in località La Fornace di Traversetolo.

Nel Rio Fontaneto, affluente in destra idraulica del Torrente Enza, sono state invece eseguite opere di ripristino delle sezioni di deflusso del tratto a monte della ferrovia che collega  Reggio Emilia a Ciano d'Enza. Infatti, a seguito delle abbondanti piogge, il rio Fontaneto era stato ostruito da un consistente deposito di materiale alluvionale in corrispondenza della ferrovia, provocando l’allagamento dei binari.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/07/2017 — ultima modifica 05/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it