sabato 17.11.2018
caricamento meteo
Sections

Da Goro a Cattolica, al via il Festival del Mare

Appuntamento lungo la costa adriatica per promuovere e valorizzare i borghi e le marinerie dell’Emilia-Romagna

Al via la strategia di promozione e valorizzazione delle marinerie dell’Emilia-Romagna: da Goro a Cattolica un mare di eventi con il Festival del Mare, realizzato nell’ambito dell’Azione 4.b “Integrazione pesca, turismo e cultura delle marinerie” dal FLAG (Fishery Local Action Group) Costa Emilia-Romagna con i fondi FEAMP 2014-2020.

Il festival approderà in tutte le marinerie della costa emiliano-romagnola con un ricco programma di appuntamenti e di iniziative: visite guidate nei mercati ittici, passeggiate patrimoniali e letterarie nei principali luoghi storici e culturali delle marinerie, incontri didattici, happening, mostre ed esposizioni, show cooking e degustazioni, laboratori del gusto e corsi didattico-gastronomici.

Il Festival del Mare è una rassegna itinerante di eventi mirati a promuovere le marinerie e i loro prodotti ittici: dalla seppia alle vongole veraci, dalle canocchie alle lumachine di mare e ancora cozze, vongole ”poveracce”, sardoncini, triglie e tante altre prelibatezze dell’Adriatico, che verranno proposte  dai pescatori seguendo le tradizionali ricette locali.

Gli appuntamenti del Festival
Il Festival del Mare si inserisce negli eventi tradizionali delle diverse città marinare: dallo Sposalizio del mare di Cervia (10-13 maggio) alla Sagra della canocchia e della seppia di Porto Garibaldi (19-20/26-27 maggio), dalla Festa della cozza di Marina di Ravenna (22-24 giugno) alla Sagra della vongola verace di Goro (1°, 2° e 3° weekend di luglio), per poi spostarsi a Cattolica per la Notte magica delle vongole (27-28 luglio).

La rassegna prosegue a Bellaria Igea Marina per la tradizionale Festa del Mare (18-19 agosto) per poi spostarsi ai Salotti Letterari di Misano Adriatico con la "streda de pes" (31 agosto e 1 settembre) e poi ancora a Rimini al tradizionale appuntamento biennale della Festa de Borg (1 e 2 settembre) per concludersi a Cesenatico con Il pesce fa festa (1 - 5 novembre).

L’obiettivo del Festival del Mare, coordinato dal Gal Delta 2000, è quello di promuovere e valorizzare i borghi e le marinerie della Costa Adriatica della regione sostenendo i nove appuntamenti, grazie alla collaborazione e la partecipazione attiva della Regione Emilia-Romagna Direzione generale Agricoltura, Caccia e Pesca e dei Comuni di Bellaria-Igea Marina, Cattolica, Cervia, Cesenatico, Comacchio, Goro, Ravenna, Misano Adriatico, Rimini.

FLAG Costa dell'Emilia-Romagna
Il FLAG Costa dell’Emilia-Romagna, costituitosi nel 2016, è il soggetto attuatore della strategia regionale di sviluppo costiero che prevede numerosi interventi a favore delle marinerie dell’Emilia-Romagna e delle imprese della pesca e dell’acquacoltura. Il Flag è inoltre componente della rete europea Farnet, che riunisce oltre 300 gruppi di azione locali nel settore della pesca (Flag) costituiti in Europa dal Mar Baltico all’Oceano Atlantico, dal Mare Mediterraneo al Mar Nero con l’obiettivo comune di contribuire allo sviluppo sostenibile del settore della pesca e dell’acquacoltura.

Il Festival del Mare rientra nell’ambito di una più ampia strategia di sviluppo locale (finanziata dal Fondo Europeo per le Attività Marittime e per la Pesca 2014-2020), mirata a promuovere e valorizzare le marinerie dell’area costiera, le produzioni ittiche, le loro peculiarità storiche, culturali, gastronomiche, sociali ed ambientali nonché contribuire per qualificare in modo integrato le risorse locali della pesca e delle attività marittime, nelle zone di pesca e di acquacoltura, compreso il patrimonio culturale legato alle tradizioni del mare, della pesca, dell’acquacoltura e della vallicoltura.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/05/2018 — ultima modifica 24/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it