lunedì 19.11.2018
caricamento meteo
Sections

Dalla Regione altri 4 milioni di euro per la Rupe di San Leo (Rn)

Varato un nuovo pacchetto di interventi per la messa in sicurezza e il consolidamento dell'area

Un gioiello paesaggistico e ambientale che l'Emilia-Romagna vuole proteggere con tutti i mezzi e le risorse possibili. La Rupe di San Leo e la sua sicurezza sono una priorità della Regione che è pronta ad avviare un nuovo pacchetto di lavori per proseguire nella messa in sicurezza e nel consolidamento dell’area.

Si tratta di 4 milioni di euro di cui circa la metà saranno investiti per il consolidamento della parete est e per assicurare l’accesso alla fortezza, mentre gli altri 2 milioni saranno utilizzati per intervenire sulla parete sud. Il primo cantiere prenderà il via entro l’estate, il secondo è in fase avanzata di progettazione con i lavori che saranno assegnati entro l’anno. 

A questi fondi si aggiungono le sette opere urgenti già portate a termine per un totale di oltre 1 milione 800 mila euro, tra cui i monitoraggi sullo stato delle fessure e l’evoluzione del dissesto. 

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/01/2018 — ultima modifica 18/01/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it