domenica 19.08.2018
caricamento meteo
Sections

Natura 2000, al via le Operazioni del Programma di sviluppo rurale

Quest'azione prevede l'aggiornamento delle banche dati dedicate allo stato di conservazione di habitat e specie

È partita l'Operazione 7.6.01 "Attività di studio dello stato di conservazione della biodiversità", che avvia uno stralcio del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 a tutto vantaggio della tutela di habitat e specie di interesse comunitario.

L'Operazione prosegue e completa le indagini condotte dal precedente PSR 2007-2013, nell'ambito del quale è stata condotta la Misura 323, mirata alla conoscenza, al monitoraggio e alla gestione sostenibile della Rete ecologica europea Natura 2000, alla quale l'Emilia-Romagna concorre con ben 158 siti corrispondenti al 12% del territorio regionale.

Questa è la prima delle tre azioni previste dal Programma di sviluppo rurale a favore della Rete Natura 2000 e consiste in un aggiornamento conoscitivo delle banche dati dedicate allo stato di conservazione di habitat e specie.

Seguiranno, ancora da avviare, azioni di recupero per ecosistemi minacciati o danneggiati e operazioni di compensazione per vincoli ambientali nelle aree agricole, esclusivamente nei siti Natura 2000.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/06/2018 — ultima modifica 06/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it