venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Piena del Po, è allerta arancione per criticità idraulica

Nel pomeriggio-sera di venerdì 9 novembre il transito è nelle aree occidentali, a seguire verso il Ferrarese

Fino alla mezzanotte dell' 11 novembre è allerta arancione per la propagazione della piena del fiume Po per le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara e Ravenna; gialla per le province di Piacenza e Parma.

Il fenomeno della criticità idraulica, per cui sono state emesse due nuove allerte (n. 107 en. 108 del 2018), è riferito alla sola piena del Po: non si segnalano infatti piogge o altri fenomeni meteorologici ai fini dell'allertamento.

La piena del Po transiterà nel parmense e nel reggiano (zone H e F) nella giornata di venerdì 9 novembre con un livello di colmo compreso tra la soglia di criticità 2 (moderata) e 3, nel pomeriggio-sera. Il colmo di piena dovrebbe passare attraverso la sezione di Boretto (Re) tra le 15 e le 21 di domani, con un’altezza di 6,3 metri. Successivamente saranno interessati i tratti del territorio ferrarese (zona D) con livelli superiori alla soglia 2.

E’ raccomandata la massima prudenza in prossimità delle aree vicino al fiume e delle golene.

Le allerte sono emanate dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/11/2018 — ultima modifica 09/11/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it