venerdì 28.04.2017
caricamento meteo
Sections

“Le case della scienza”, a Imola il festival per conoscere e sostenere il pianeta

La sostenibilità ambientale al centro della Xª edizione della rassegna. Partecipazione gratuita per adulti e bambini

Conferenze, laboratori, science center, personaggi della scienza, film, planetario, mostre, visite guidate, esperimenti, tinkering, spettacoli scientifici, festa di laurea della Family & Children University, Progetto scuola-lavoro, animatori scientifici, aziende, centri di ricerca, associazioni, istituzioni. È un programma fitto quello de “Le case della scienza”, la Xª edizione del Festival di divulgazione scientifica e tecnologica, che si sta tenendo a Imola e dintorni dall’1 aprile e andrà avanti fino al 9 aprile.

Tema di quest’anno è la sostenibilitá ambientale, che viene approfondito come processo di crescita tecnologica e sociale in grado di soddisfare i bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri obiettivi di salute e benessere. Com’è noto, molte sono le problematiche che affliggono il pianeta, dall’effetto serra alla crescente domanda di risorse energetiche e materiali, dall’impoverimento della diversità biologica all’impatto sulla salute dell’inquinamento ambientale.

Lo spazio Science Center, denominato “Astronave Terra”, è stato allestito, come sempre, all’interno del Museo di San Domenico con un itinerario didattico interattivo dedicato alla natura, alle energie rinnovabili, alla mobilità sostenibile e al clima. Torna anche il Planetario gonfiabile, un’occasione unica per ammirare e comprendere l’unicità del nostro pianeta, grazie alla proiezione immersiva in cupola, sempre presso lo Science Center “Astronave Terra” al Museo di San Domenico. Non mancano infine le proposte dedicate al clima e alla meteorologia e soprattutto alle energie alternative ed ecosostenibili, conosciute attraverso laboratori e percorsi guidati.

Tutti gli appuntamenti, se non indicato diversamente nel programma delle diverse iniziative, sono gratuiti e aperti ad adulti e bambini. Alcuni di essi sono a disponibilità limitata e necessitano di prenotazione. Per informazioni: Servizio Cultura, Spettacolo e Politiche giovanili tel. 0542 602427.

La rassegna è realizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Imola, Ceas Circondario Imolese, in collaborazione con Associazione Scienzae, con il Patrocinio del Ministero delle Attività culturali, della Regione Emilia-Romagna e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e Gruppo Hera.

  

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/04/2017 — ultima modifica 04/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it