giovedì 19.10.2017
caricamento meteo
Sections

Ferrara, otto incontri informativi sulla nuova raccolta rifiuti

Previsti nel mese di ottobre per illustrare ai cittadini il sistema con cassonetti a calotta e per permettere di testarne il funzionamento

Il Comune di Ferrara ed Hera organizzano, nel mese di ottobre, 8 incontri informativi rivolti alle cittadine e ai cittadini, con l'obiettivo di illustrare le caratteristiche dei nuovi servizi ambientali che stanno gradualmente coinvolgendo tutto il territorio comunale estense e di permettere anche di testare il funzionamento del nuovo contenitore dotato di calotta. Durante le serate verranno proiettati tutorial in italiano e in ferrarese che, passo a passo, spiegheranno come conferire correttamente i rifiuti.

Dopo il primo incontro, che si è tenuto il 9 ottobre al Circolo Arci di Villanova, per i residenti di Viconovo Villanova Albarea Denore Parasacco, il calendario prevede altri sette appuntamenti, tutti con inizio alle ore 18:

  • 18 ottobre, al Centro sociale il Melo per i residenti di Pontegradella e della zona Est di Ferrara;
  • 20 ottobre, al Centro sociale il Melo per i residenti della zona Est di Ferrara;
  • 24 ottobre, al Centro sociale La Ruota per i residenti di Boara Baura Contrapò Corlo Malborghetto di Correggio;
  • 25 ottobre, al Centro sociale il Melo per i residenti della zona Est di Ferrara;
  • 26 ottobre, al Centro sociale La Ruota per i residenti di Boara Baura Contrapò Corlo Malborghetto di Correggio;
  • 27 ottobre, al Centro sociale il Melo per i residenti della zona Est di Ferrara;
  • 30 ottobre, al Campo sportivo di Quartesana per i residenti di Cona, Quartesana, Aguscello.

Le famiglie e gli esercenti di attività produttive hanno ricevuto un invito, con indicata la data per recarsi alla serata informativa, ma è possibile scegliere anche date diverse da quella indicata.

Nell'invito all'incontro sono descritte anche le modalità per ritirare le tessere (Carta Smeraldo), che saranno utilizzabili su tutti i contenitori del comune di Ferrara e che sono fondamentali per poter aprire i cassonetti dell'indifferenziato. E' già iniziata infatti, a partire dalla zona nord ovest per poi proseguire progressivamente in tutta la città, la disattivazione dell'attuale modalità di apertura del cassonetto tramite pulsante. Quindi essere in possesso della tessera è fondamentale per poter aprire i cassonetti dell'indifferenziato. Tutti coloro che ancora non l'hanno ritirata devono recarsi, fino al 31 ottobre, all'eco sportello presso la tensostruttura allestita nel parcheggio scoperto dell'Ipercoop Le Mura, dove sarà possibile anche avere delucidazioni, chiarire dubbi, fare segnalazioni, ottenere materiale informativo e presentare suggerimenti e osservazioni. 

È possibile ottenere informazioni e spiegazioni sul progetto e, più in generale, sulle raccolte differenziate consultando la pagina web www.ilrifiutologo.it o scaricando l'app "il Rifiutologo" (per iPhone/iPad, Android e Windows Phone).

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2017 — ultima modifica 11/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it