domenica 19.11.2017
caricamento meteo
Sections

Modena, al FestivalFilosofia con “Scart” i rifiuti diventano arte

Si terrà dal 15 settembre all’8 ottobre la mostra promossa dal Gruppo Hera sul riuso di materiali. L’ingresso è gratuito

Sono ritratti di personaggi famosi e sculture di animali. Soprattutto, però, sono opere d’arte, ottenute attraverso il riuso di materiali di scarto destinati allo smaltimento. Proprio per questo fanno parte di “Scart, il lato bello e utile del rifiuto”, la mostra itinerante promossa dal Gruppo Hera che ospita i lavori degli studenti delle Accademie di Belle Arti di Bologna e Firenze.

Realizzata nell’ambito della collaborazione con Waste Recycling, società del Gruppo Herambiente, dopo il successo delle due tappe di Ravenna e Imola, Scart arriva a Modena, nell’ambito del FestivalFilosofia che quest’anno è dedicato appunto al tema delle arti.

Allestita in centro storico nel Complesso culturale San Paolo, in Via Selmi 67, e con una selezione di opere presso il Caffè Concerto, in Piazza Grande 26, la mostra – gratuita e aperta a tutti – sarà visitabile fino all’8 ottobre tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16:30 alle 19:30, sabato e domenica anche la mattina, dalle 10 alle 13.

Durante i tre giorni del FestivalFilosofia Scart osserverà orari di apertura straordinari: venerdì 15 e sabato 16 settembre dalle 9 alle 23, domenica 17 settembre dalle 9 alle 21. 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/09/2017 — ultima modifica 13/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it