sabato 25.11.2017
caricamento meteo
Sections

Modena, partita una campagna per il corretto uso delle biciclette

Più controlli della Polizia municipale sui comportamenti dei ciclisti e sul corretto equipaggiamento obbligatorio

È dedicata al controllo del corretto uso delle biciclette la campagna mirata per la sicurezza stradale effettuata dalla Polizia Municipale di Modena, che è partita ieri e andrà avanti fino al 13 settembre.

Le pattuglie delle unità territoriali e del pronto intervento in servizio presteranno particolare attenzione al controllo del rispetto delle norme relative alle biciclette per quanto riguarda sia il comportamento su strada dei ciclisti sia i dispositivi obbligatori di equipaggiamento, come luci, catadiottri rifrangenti, indumenti ad alta visibilità, campanello, freni e altro. Presidiati in particolare i punti nei quali nel tempo sono state raccolte più segnalazioni e rilevati più sinistri che hanno coinvolto ciclisti.

Lo scopo è sensibilizzare alla corretta fruizione della strada da parte dei ciclisti che, anche se definiti dal Codice della strada utenti deboli al pari dei pedoni, hanno comunque il dovere di rispettare segnaletica e regole al fine di prevenire ed evitare incidenti che possono avere anche gravi conseguenze. La presenza sul territorio della Municipale mira quindi, innanzitutto, a favorire comportamenti corretti da parte di tutti gli utenti della strada: degli automobilisti, perché prestino più attenzione agli utenti deboli, in particolare per quanto riguarda il rispetto di attraversamenti ciclabili; e dei ciclisti, affinché non mettano a repentaglio la loro sicurezza e quella dei pedoni.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/09/2017 — ultima modifica 07/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it