giovedì 14.12.2017
caricamento meteo
Sections

Rifiuti Parma, parte la raccolta porta a porta degli scarti vegetali

Al via una sperimentazione che durerà fino a fine anno. In base ai risultati verrà estesa al centro storico e alla zona Oltretorrente

È partita, in via sperimentale, fino alla fine dell'anno, la raccolta porta a porta degli scarti vegetali per le utenze domestiche a Parma.  Al momento questo tipo di raccolta coinvolge dieci utenze private, coloro che nei mesi scorsi avevano aderito all'avviso pubblico del Comune con cui è stata prevista questa modalità di conferimento dei rifiuti.

Sulla base dei riscontri che avrà la sperimentazione, il nuovo servizio porta a porta sarà esteso anche a tutte le utenze del centro storico e dell'Oltretorrente dove non sono presenti i cassonetti dedicati. 

Nel resto della città, infatti, ci sono contenitori stradali dove i cittadini possono conferire i rifiuti vegetali come sfalci e potature di piante.

Gli utenti che hanno aderito al progetto sono stati ritenuti idonei da un'apposita commissione. In seguito i tecnici di Iren li hanno contattati e hanno fornito loro il contenitore per la raccolta, il calendario di esposizione-raccolta e tutte le informazioni del caso.

La svuotatura del bidoncino è prevista ogni venerdì mattina e il contenitore va esposto entro le ore 7.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/10/2017 — ultima modifica 11/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it