lunedì 18.06.2018
caricamento meteo
Sections

Corso in sviluppo sostenibile, online la prima lezione

L’iniziativa, a cura di Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile, vuol far conoscere l’importanza dell’Agenda 2030 dell’Onu

È disponibile online la prima lezione del corso seminariale in sviluppo sostenibile promosso dall’ASviS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. L’iniziativa, che ha proposto una serie di incontri durante il secondo semestre del 2017 con gli studenti del secondo anno del corso di laurea triennale in economia, ha lo scopo di far conoscere l’importanza dell’Agenda 2030, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’Onu.

La prima lezione, tenuta da Gianfranco Bologna, direttore scientifico del Wwf Italia, ha riguardato “L'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile adottati dall'Onu” .

La seconda lezione, che sarà pubblicata a breve, sarà a cura di Enrico Giovannini e avrà come titolo “I criteri e gli indicatori per valutare la sostenibilità di un modello di sviluppo e dell'Italia”.

Il corso in sviluppo sostenibile si è tenuto alla Luiss Guido Carli da membri del segretariato dell’ASviS e dal portavoce Enrico Giovannini. 

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/03/2018 — ultima modifica 14/03/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it