venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Frutti dimenticati e agrobiodiversità: risorse da salvare

Un convegno a tema il 22 maggio al parco agroalimentare Fico Eataly World di Bologna. Ingresso libero

In occasione della Giornata mondiale della biodiversità, il 22 maggio si terrà a FICO Eataly World (Via Paolo Canali 8, Bologna, sala Fondazione FICO) il convegno "Frutti dimenticati e agrobiodiversità: risorse da salvare".

L'iniziativa, organizzata da Arpae, FICO, Fondazione Fico e Ispra, vuole sottolineare l’importanza della biodiversità agricola, una ricchezza da salvaguardare e tramandare come strumento di resilienza in un contesto ambientale in veloce mutamento, anche in considerazione del cambiamento climatico.

Il Giardino della biodiversità realizzato a FICO, dove sono stati messi a dimora una quindicina di gemelli dei più vecchi alberi da frutto e forestali d’Italia, è solo un piccolo esempio delle attività da mettere in campo per la difesa della biodiversità.

Il Giardino assume un’importante valenza educativa, oltre che scientifica, un messaggio relativo all’importanza di costruire un futuro sostenibile a partire dalle nostre radici ambientali e culturali.

Per questo, con il prossimo anno scolastico, saranno attivati anche specifici laboratori per le scuole primarie e secondarie attraverso la collaborazione della rete Res Emilia-Romagna di educazione alla sostenibilità e in particolare dal Ceas Fondazione Villa Ghigi di Bologna. La scelta non è casuale: all'interno del Parco Villa Ghigi infatti, gestito della Fondazione, è stato realizzato, grazie alla collaborazione di ARPAE, il Frutteto del Palazzino, dedicato, a differenza di quello di FICO, alla biodiversità rurale della nostra regione.

Il Ceas inoltre è accreditato dalla Regione Emilia-Romagna nella Rete Res come Ceas d'eccellenza grazie alla sua competenza educativa sviluppata in oltre trent'anni di attività.   

Segue una visita guidata al Giardino della biodiversità di FICO.

La partecipazione al convegno è gratuita; iscrizioni online

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/05/2018 — ultima modifica 14/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it