domenica 21.10.2018
caricamento meteo
Sections

Il Buskers Festival è sempre più green

Dal 16 al 26 agosto a Ferrara il Festival della musica di strada è ancora più sostenibile

Dal 16 al 26 agosto a Ferrara torna per la sua 31° edizione il Ferrara Buskers Festival, la Rassegna Internazionale dei musicisti di strada più grande del mondo e più antica d’Europa. C’è anche il Gruppo Hera protagonista che, come main sponsor della manifestazione, sostiene il progetto di un Festival sempre più green, realizzando iniziative per informare sulle modalità di raccolta rifiuti e sulla gestione del bene acqua.

Per Hera infatti saranno presenti i tutor ambientali di la lumaca per informare i cittadini sulle modalità di raccolta differenziata, per promuovere la riduzione dei rifiuti e un uso consapevole dell’acqua.

Durante tutte le sere del Buskers Festival, presso il gazebo di Hera in Piazza Trento Trieste, durante i giorni feriali dalle 19:00 alle 23:00, al sabato dalle 18:00 alle 23:00 e la domenica dalle 17:00 alle 20:00, ognuno potrà raccogliere preziose informazioni sul sistema di raccolta rifiuti, ma anche avere delucidazioni sulle corrette modalità di raccolta differenziata e, soprattutto, scoprire i 5 buoni motivi per bere acqua di rubinetto, in modo da essere sempre aggiornati e sicuri sulla qualità dell'acqua della propria casa.

L’iniziativa di informazione ambientale è ancora più preziosa perché si inserisce nel cuore della manifestazione della musica di strada più grande del pianeta, in un Festival a grandissima visibilità che vedrà più di mille musicisti provenienti da tutto il mondo invadere Ferrara con canzoni e melodie di ogni angolo del globo, tra strumenti originali o auto-costruiti e ritmi provenienti da diverse culture o da ancestrali sperimentazioni musicali.

Gli spettacoli dei musicisti di strada si svolgono dalle 18.00 del pomeriggio fino a notte (di domenica dalle 17.00) e, tra una canzone e un’altra, diventa anche interessante scoprire come dietro all'acqua di rubinetto ci sia un mondo di persone che si impegnano per garantire un’acqua sicura, sana e a Km zero e che dietro alla raccolta differenziata c’è sempre un mondo di risorse che possono rinascere in nuovi oggetti.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/08/2018 — ultima modifica 09/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it