giovedì 15.11.2018
caricamento meteo
Sections

Prorogato il termine per la denuncia delle tartarughe d’acqua americane

La scadenza per chi possiede uno o più esemplari di specie esotiche invasive è stata spostata al 31 agosto 2019

È stato prorogato al 31 agosto 2019 il termine per presentare denuncia al Ministero dell'ambiente da parte di chi possiede uno o più esemplari di tartarughe d'acqua americane (Trachemys scripta), una specie esotica invasiva.

La dichiarazione di possesso deve avvenire inviando l’apposito modulo di denuncia , con allegata la copia del documento di identità, tramite PEC (all’indirizzo: pnm-II@pec.minambiente.it), raccomandata con ricevuta di ritorno (all’indirizzo: Ministero dell’Ambiente, Direzione Protezione Natura, Divisione II, Via Cristoforo Colombo n. 44 - 00147 – Roma), oppure fax (al numero: 06-57223468).

Per tutte le specie esotiche invasive di interesse europeo sono vietati il rilascio nell’ambiente, la detenzione, l’allevamento, il trasporto, la commercializzazione ed anche la cessione a titolo gratuito o scambio.

Tutte le informazioni sono pubblicate sul portale del Ministero dell'Ambiente.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/08/2018 — ultima modifica 22/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it