lunedì 18.06.2018
caricamento meteo
Sections

Rifiuti Bologna, al via le isole interrate al quartiere Santo Stefano

Da lunedì 5 marzo si completa il progetto che vede 123 mini isole per raccogliere vetro e organico nel centro storico

Dopo una consistente e capillare campagna informativa, anche al quartiere Santo Stefano la raccolta differenziata si farà in parte sotto terra, con indiscutibile vantaggio per gli spazi liberati, per il decoro e per l’ambiente in cui quotidianamente ciascun abitante della città si muove e vive. E’ il completamento di un ambizioso e unico progetto a livello italiano di una città che, solo nel suo centro storico di tipo medioevale, ha ben 123 mini isole (109 interrate e 14 fuori terra) per raccogliere vetro e organico.

Le isole interrate: per differenziare 24 ore su 24
Le isole interrate attive da lunedì 5 marzo 2018 hanno 2 contenitori a scomparsa sotterranea, uno per vetro e lattine e uno per l’organico, sempre disponibili. Spariranno, quindi, gradualmente, tutti i cassonetti ora presenti, con un miglioramento subito visibile del decoro cittadino e la contestuale valorizzazione delle bellezze delle vie. Dove non è stato possibile effettuare l’opera sotterranea (ritrovamenti archeologici o presenza di sottoservizi) sono state posizionate isole di superficie il cui svuotamento verrà effettuato con lo stesso mezzo delle mini isole interrate. Per carta, plastica e indifferenziato la raccolta sarà al domicilio con sacchi seguendo le modalità contenute nei depliant consegnati a ogni famiglia e a ogni attività commerciale, alla cui produzione di imballaggi è dedicato un servizio particolare.

Dopo la prima dotazione dei sacchi per effettuare le diverse raccolte, è possibile rifornirsi presso:
1. Sportello Clienti HERA
Viale Berti Pichat, 2/A
2. Sede Quartiere Santo Stefano (ex San Vitale)
Vicolo Bolognetti, 2
3. Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Piazza Maggiore, 6
5. Sede Quartiere Porto-Saragozza (ex Porto)
Via dello Scalo, 21
4. Sede Quartiere Porto-Saragozza (ex Saragozza)
Via Pietralata, 60
6. Sede Quartiere Santo Stefano
Via S. Stefano, 119
7. Centro Sociale G.Costa
Via Azzogardino, 48

I risultati finora raggiunti
La raccolta porta a porta con sacchi e isole interrate, iniziata con questa modalità nel 2014 al quartiere San Vitale, ha permesso ad oggi di passare dal 25% al 60% di RD nelle zone già oggetto della riconversione.

Scarica il Rifiutologo
Grazie a questa app, capire in quale cassonetto buttare i rifiuti sarà facilissimo e ogni dubbio sarà chiarito. Nel Rifiutologo, infatti, si trovano informazioni dettagliate su come riciclare ogni scarto, pacchetto o confezione che capiterà tra le mani. Nel caso il prodotto cercato non fosse presente, è possibile segnalarlo ed Hera provvederà ad inserirlo con la sua giusta destinazione. Grazie al GPS sarà possibile trovare la stazione ecologica più vicina e avere informazioni dettagliate su orari e materiali trattati. E’ inoltre possibile inviare segnalazioni fotografiche a Hera di rifiuti abbandonati o altri tipi di degrado ambientale.

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/03/2018 — ultima modifica 05/03/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it