venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Rumore ambientale, Rimini aggiorna il Piano d’azione

Prevista la riduzione del numero di abitanti esposti a livelli acustici elevati e l'aumento di quelli nella fascia di esposizione più bassa

Diminuzione del numero di abitanti esposti a livelli acustici elevati e aumento di quelli nella fascia di esposizione più bassa: sono questi in sintesi gli obiettivi dell’aggiornamento del “Piano d'azione della gestione del rumore ambientale dell'agglomerato di Rimini 2018-2023”, approvato dal Comune di Rimini.

Ma cosa sono i Piani d'azione? Sono l'insieme di azioni e interventi che devono essere realizzati per ridurre il rumore ambientale dove c'è esposizione dei residenti, secondo precisi parametri di legge, e di conservare la qualità acustica dell'ambiente quando questa è buona evitando aumenti di rumore nelle zone silenziose. 

Il Piano d'azione elaborato rappresenta una ricognizione degli interventi realizzati e programmati dal Comune di Rimini, nell'ambito degli strumenti pianificatori e programmatici di cui l'Amministrazione è dotata, come ad esempio il Programma triennale lavori pubblici. In particolare, vengono compresi nel Piano, gli interventi in grado di ottenere un potenziale effetto di riduzione acustica, descrivendo le caratteristiche di questi interventi ed effettuando una stima dei costi e dei benefici acustici attesi dall'attuazione degli stessi in termini di popolazione coinvolta. Il Piano contiene azioni già previste in altri Piani o Programmi, mettendole a sistema e valutando i relativi effetti in termini di riduzione dell'inquinamento acustico.

L'obiettivo dei prossimi cinque anni è quello di diminuire, a seconda delle aree, da un minimo del 0,5% a un massimo del 4,5% il numero di abitanti esposti a livelli acustici più elevati nell'arco delle 24 ore. Previsioni che, in media, porterebbero a una diminuzione dal 38,2% al 36,5% la percentuale di popolazione con esposizione a livelli acustici più alti (circa 2.300 persone).

 

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/10/2018 — ultima modifica 24/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it