lunedì 15.10.2018
caricamento meteo
Sections

Notizie dai territori

Una vignetta di Bruno D’Alfonso

Il miglior compagno di viaggio? La cortesia

Parte a Bologna una campagna di sensibilizzazione per la convivenza civile sui mezzi di trasporto pubblico. La Regione Emilia-Romagna tra i promotori dell'iniziativa, che vede tra i suoi partner anche Provincia, Comune e Università di Bologna, è sostenuta dalla Fondazione del Monte ed è coordinata dal Centro Antartide.

Grafico sulla crescita della differenziata a Ravenna

Ravenna, in 10 anni più che quadruplicata la differenziata

I dati dell’Osservatorio provinciale sui rifiuti: dal 1997 al 2008 la percentuale di rifiuti correttamente separati sale nel Ravennate dall’11% del 1997 al 49,2% del 2009. Il quantitativo di rifiuti urbani e assimilati raccolti in provincia di Ravenna nel 2008 - pari a 310.234,6 t - evidenzia un incremento pari a circa il 3,1% rispetto all’analogo dato del 2007.

Il Parco del Frignano

Alla "riscoperta" dell'Appennino

Al via a febbraio il corso di formazione gratuito per insegnanti, guide e tecnici del settore organizzato dal Parco del Frignano nell'ambito del programma INFEA e del Piano di azione ambientale della Regione Emilia-Romagna. Tre le sessioni fino a maggio tra Piandelagotti (Mo), Madonna dell'Acero (Re) e Fanano (Mo).

Osservazione di uccelli dalla torretta in un parco naturale

Quando l'insegnante va a lezione di...natura

A febbraio il corso di formazione per docenti promosso dal Parco fluviale del Taro e dal WWF Parma “Educare all’ambiente nei Siti Natura 2000". Tra gli argomenti, gli equilibri dell’ecosistema fiume e le conseguenze sulla biodiversità delle barriere ecologiche e della frammentazione ambientale, l’importanza del suolo e le sue componenti fisiche e biologiche.

Volontari di Legambiente

Vuoi fare qualcosa per l'ambiente?

A metà febbraio comincia il corso di formazione per guardie ecologiche volontarie organizzato dal raggruppamento G.E.L. di Legambiente Reggio Emilia: 20 incontri gratuiti per imparare a sensibilizzare su buone pratiche "green", intervenire in caso di emergenza, vigilare sul patrimonio ambientale.

Locandina dell'indagine

Mobilità sostenibile, 4 città emiliane nella top ten di Euromobility

Pubblicato a fine anno il quarto rapporto "Mobilità sostenibile in Italiua: indagine sulle principali 50 città" elaborato dall'Associazione Mobility Manager con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente. Al primo posto Venezia, seguita da Parma. Tra le discriminanti, gli strumenti innovativi per la gestione del traffico, la ciclabilità, il trasporto pubblico, la percentuale di auto alimentare a Gpl o metano.

Collage di foto (bambini, cielo, foglia, città)

Si sfidano i Comuni che tutelano la salute

C'è tempo fino al 18 febbraio 2011 per partecipare alla quarta edizione dell'Oscar della Salute-Premio Nazionale Città Sane promossa dalla Rete Nazionale Città Sane OMS. Tre le aree tematiche: stili di vita e lotta all'obesità, disuguaglianze di salute e ambiente e salute.

Pannelli fotovoltaici

Idrogeno ed energie alternative, Ravenna promuove la ricerca

La Provincia ha approvato un progetto di ricerca industriale sullo sviluppo di filiera presentato da Università di Bologna e Cnr nell’ambito della Rete alta tecnologia Emilia-Romagna. 1 milione e 537mila euro le risorse in campo. Così tutto è pronto per avviare l'attività del tecnopolo di Ravenna

Impianto fotovoltaico

Fotovoltaico, +246% la produzione in Emilia-Romagna

Con 223 megawatt la regione si colloca la quarto posto in Italia con 223 megawatt di potenza installata. Exploit di Ravenna (+1.011%), bene anche Ferrara e Forlì-Cesena. Rimini fanalino di coda. I dati ufficiali di Gse, Gestore dei servizi energetici, elaborati dall'azienda riminese Ubisol

Autobus

In Romagna il primo grande Comune con certificazione EMAS

È quello di Ravenna, che a metà dicembre ha conseguito il riconoscimento aggiudicandosi il primato italiano nella fascia di realtà urbane con più di 150mila abitanti. Un "regalo" di Natale che certifica l'impegno dell'amministrazione per lo sviluppo sostenibile e per un'efficiente gestione ambientale.

Sistema di teleriscaldamento

A Modena una nuova centrale di cogenerazione

Teleriscaldamento, nasce l'impianto del quartiere Giardino, una potenza installata complessiva di 3.600 kW elettrici e 3660 Kw termici: a regime consente di risparmiare ogni anno 1.139 TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio), pari al consumo di circa 800 auto. In altri termini, 2.693 tonnellate di CO2 prodotte in meno, equivalenti a quasi 4.000 nuovi alberi piantati.

Vasco Errani durante il convegno

Tutta l'energia di una Regione...rinnovabile

Chiusa la prima parte del percorso di ascolto e confronto per realizzare il Piano attuativo 2011-2013 del Piano Energetico Regionale. Il presidente Vasco Errani: "Occorre guidare cambiamento energetico per superare la crisi economica costruendo una nuova economia, in grado di migliorare la qualità della vita di tutti".

Pannello fotovoltaico

Conto Energia 2011: il Gestore dei servizi energetici pubblica le guide tecniche

Con le tariffe, gli impianti, le modalità di accesso agli incentivi. Si tratta delle “Regole tecniche per il riconoscimento delle tariffe incentivanti previste dal DM 6 agosto 2010” e della “Guida alle applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica del fotovoltaico”.

Pannelli fotovoltaici

Decreto fonti rinnovabili: le novità

Recepita la Direttiva Europea 2009/28 di incentivazione allo sfruttamento dell'energie alternative negli Stati membri. Tre le tipologie di percorsi autorizzativi a seconda della dimensione e della potenza dell'impianto, mentre per quel che riguarda gli incentivi si passerà dai certificati verdi al parametro della produzione.

Bidone

Rifiuti: scendono produzione e ricorso alla discarica, aumenta la differenziata

I numeri del Rapporto 2010 sui rifiuti elaborato da Arpa in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna. L'assessore regionale all'Ambiente Sabrina Freda: "Prevenzione e recupero di materiale gli obiettivi fondamentali della Regione". Al via il rinnovo della convenzione con il Conai.

Alveo del fiume

Estrazione e riciclo degli inerti: le buone pratiche in regione

Nell'ambito del progetto europeo SARMa (Sustainable Aggregates Resource Management), in programma giovedì 16 dicembre a Bologna un workshop organizzato dalla Regione Emilia-Romagna sul tema della gestione sostenibile degli inerti naturali e artificiali: progetti di recupero delle cave esaurite, monitoraggio delle attività estrattive e delle illegalità, aree protette.

Impianto fotovoltaico

Fotovoltaico in regione: via libera dall'Assemblea Legislativa per l'individuazione delle aree e dei siti

La delibera disciplina la localizzazione degli impianti di produzione di energia elettrica che utilizzano la fonte solare fotovoltaica. "In un’ottica di sostenibilità ambientale - ha sottolineato l'assessore regionale all'Ambiente Sabrina Freda - si è voluto conciliare la produzione dell’energia da fonti rinnovabili con la tutela del territorio, del paesaggio, dell’agricoltura e dell’ambiente naturale, favorendo la diffusione di piccoli impianti e contenendo il consumo di suolo".

Lampadina

Lampade a risparmio energetico: istruzione per il…fine uso

Consumano meno e durano molto più a lungo di quelle tradizionali (che tra l’altro verranno definitivamente abolite dal primo settembre del 2012): ma occhio a come smaltirle una volta giunte ad esaurimento

Cartina dell'Emilia Romagna

Vedere la qualità dell’aria: Arpa sul web con le mappe degli inquinanti

Con le previsioni e le analisi. Sul portale, i valori dell’Indice di qualità dell’aria e delle poveri fini (PM2,5 e PM10), raggruppati in cinque classi che rappresentano sinteticamente il livello di qualità dell’aria. Una novità assoluta in Italia con una definizione così elevata e per aree prive di centraline.

Pannello fotovoltaico

Energie rinnovabili: in 3 milioni "al lavoro" nel 2025

Cresce in tutta Europa il tasso di occupazione collegato al settore delle fonti pulite. E in regione sono circa 2mila le imprese e 230mila gli addetti impegnati nel settore "green". Sono i numeri diffusi nel corso del seminario “La prestazione energetica degli edifici ed il Patto dei Sindaci”. E l'assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli parla di una regione "più verde nelle politiche industriali, nell'agricoltura, abitative, nel modo di produrre, nel modo stesso di vivere dei cittadini".

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it