giovedì 21.06.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Altre aree protette

Aree previste dalla L.R. 6/2005: Paesaggi naturali e seminaturali protetti, Aree di Riequilibrio Ecologico e Aree Ramsar tutelate da una speciale convenzione internazionale.

Cosa fa la Regione

  • Individua le aree per l’istituzione dei Paesaggi naturali e seminaturali protetti e le Aree di Riequilibrio Ecologico (ARE) (previste dalla L.R. 6/2005) tra le proposte pervenute dagli Enti locali, dalle Province dagli Enti di gestione per i parchi e la biodiversità;
  • indica quali istituire nell’ambito del Programma regionale per il Sistema regionale delle Aree protette e dei siti Rete Natura 2000;
  • affida l’istituzione e la gestione alle Province interessate che possono delegare la gestione agli Enti di gestione per i parchi e la biodiversità, ai Comuni, alle Unioni dei Comuni, ed altre forme associative previste dalla L.R. 21/2001  o tramite apposite convenzioni;
  • provvede a finanziare interventi in queste aree con dei Programmi investimenti.

I Paesaggi naturali e seminaturali protetti sono "aree con presenza di valori paesaggistici diffusi, d’estensione anche rilevante e caratterizzate dall’equilibrata interazione di elementi naturali e attività umane tradizionali in cui la presenza di habitat in buono stato di conservazione e di specie, risulti comunque predominate o di preminente interesse ai fini della tutela della natura e della biodiversità".
Attualmente sono istituiti 4 Paesaggi naturali e seminaturali protetti.

Le Aree di Riequilibrio Ecologico (ARE) sono "aree naturali od in corso di rinaturalizzazione, di limitata estensione, inserite in ambiti territoriali caratterizzati da intense attività antropiche che, per la funzione di ambienti di vita e rifugio per specie vegetali ed animali, sono organizzate in modo da garantirne la conservazione, il restauro, la ricostituzione".
Attualmente sono istituite 33 Aree di Riequilibrio Ecologico.
Sono ambienti che è possibile migliorare verso la naturalità favorendone il restauro e la ricostituzione; ad esempio sono bacini di ex cave come l'ARE La Bora a San Giovanni in Persiceto (BO), l'ARE Bacini di Conselice (RA) o l'ARE Villa Romana di Russi (RA) o ex discariche come l'ARE Via Dugaro a Rolo (RE).

La Convenzione di Ramsar, stipulata nel 1971 a Ramsar, in Iran, è il primo trattato ambientale globale e si concentra su un ecosistema in particolare: le zone umide.
Nella nostra regione le Aree Ramsar sono 10, ricadenti all'interno di aree protette istituite.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna

Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
E-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
E-mail certificata:segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Monica Palazzini
Tel. 051.527.6999

e-mail: mpalazzini@regione.emilia-romagna.it

Norme e atti

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/02/2015 — ultima modifica 19/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it