domenica 21.01.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Regolamenti dei Parchi

Il regolamento generale del Parco disciplina le attività consentite nel Parco e nell'area contigua e le loro modalità attuative in conformità alle previsioni, prescrizioni e direttive nel Piano del Parco.

Allo stato attuale i Parchi hanno approvato dei regolamenti specifici di settore ed in particolare:

Foto Regolamenti Parchi
Foto: due pescatori (autore A. Rebucci)

  • 9 le Misure specifiche di conservazione e i Regolamenti per la gestione dei siti Rete Natura 2000, ad esclusione dei 5 Parchi regionali dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale;
  • 8 per la gestione faunistico venatoria in Area contigua: Valli del Cedra e del Parma, Boschi di Carrega, Taro, Alto Appennino  modenese, Sassi di Roccamalatina, Corno alle Scale, Monte Sole, Abbazia di Monteveglio;
  • 2 per la pesca: Valli del Cedra e del Parma, Taro;
  • 6 per la raccolta funghi: Alto Appennino modenese, Corno alle Scale, Laghi di Suviana e Brasimone, Monte Sole, Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, Delta del Po;
  • 3 per la raccolta prodotti del sottobosco: Alto Appennino modenese, Corno alle Scale, Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa;
  • il Parco della Vena del Gesso romagnola, per la gestione dei danni da fauna selvatica, la concessione del logotipo, la funzione di guida ambientale escursionistica, oltre a norme per il transito con armi da caccia e per la frequentazione dei sentieri;
  • il Parco del Delta del Po, per le sanzioni amministrative, per l’emissione di nulla-osta, per la ricerca e la raccolta dei tartufi, oltre a criteri ed indirizzi per i programmi ittici provinciali e per la disciplina dei capanni da pesca sportiva e ricreativa;
  • 4 Parchi hanno approvato i Piani di controllo per la gestione degli ungulati: Laghi di Suviana e Brasimone (cervo e cinghiale) , Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa (cinghiale), Abbazia di Monteveglio (capriolo e cinghiale), Vena del Gesso romagnola (cinghiale).

 

 REGOLAMENTI APPROVATI DALLA REGIONE

Regolamento per la disciplina delle modalità di rilascio del nulla osta” dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia orientale (BUR 5 del 10/01/2018)

 Regolamento per l’esercizio dell’attività venatoria nelle aree contigue del Parco regionale Laghi di Suviana e Brasimone - Annualità 2017 - 2019 (BUR 254 del 22/09/2017)

Regolamento per l’attività venatoria nelle aree contigue del Parco regionale del Delta del Po - Annualità 2017 - 2019 (BUR 254 del 22/09/2017)

Regolamento per l’attività venatoria nelle aree contigue del Parco regionale di Monte Sole - Annualità 2017 - 2022 (BUR 234 del 22/08/2017)

 Regolamento di pesca nelle acque presenti all'interno del Parco regionale delle Valli del Cedra e del Parma - Anno 2017-2018 (BUR 182 del 28/06/2017)

Regolamento di pesca nelle acque presenti all'interno del Parco regionale delle Valli del Cedra e del Parma - Anno 2016 (BUR 173/2016 e 213/2016)

 Regolamento raccolta dei funghi epigei spontanei Parchi regionali dell'Alto Appennino Modenese e dei Sassi di Roccamalatina, delle Unioni dei Comuni del Frignano e del Distretto ceramico/sub-ambito montano Valli Dolo, Dragone e Secchia, dei comuni di Prignano, Guiglia, Marano, Zocca, Montese (BUR 213/2016)

 Regolamento per la raccolta dei prodotti del sottobosco nell'ambito del territorio del Parco del Corno alle Scale valido per il periodo 2016-2020 (BUR 255/2016)

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/02/2015 — ultima modifica 12/01/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it